Alma subito al lavoro per la sfida di Coppa Italia

Dedicata la vittoria con la Sandro Abate al presidente Antonio Boccia

alma subito al lavoro per la sfida di coppa italia
Salerno.  

L’Alma Salerno si rimette in moto dopo l’importante vittoria in campionato contro la capolista Sandro Abate, in vista dell’altrettanto decisiva sfida di Coppa Italia di categoria contro il Bernalda Futsal.

La partita di sabato ha rappresentato, per i calcettisti salernitani, un momento di fondamentale importanza per quanto riguarda il cammino stagionale. Una gara e un risultato che si sono arricchiti di un ulteriore significato: i giocatori, infatti, hanno voluto dedicare la vittoria ottenuta in uno dei più importanti incontri del campionato al loro presidente Antonio Boccia, che sta affrontando un delicato periodo personale.

Con lo stesso spirito e la stessa voglia di far bene, la squadra affronterà anche la partita di Coppa Italia in programma sabato al PalaTulimieri contro il Bernalda, una formazione ostica già incontrata durante il girone di andata del campionato di serie B. I salernitani non hanno intenzione di precludersi alcun obiettivo e affronteranno con il coltello tra i denti anche l’appuntamento con la competizione nazionale.

Luci e ombre, invece, arrivano dal settore giovanile. Nella giornata di domenica, infatti, la selezione under 19 dell’Alma Salerno è uscita sconfitta dallo scontro interno contro il Caserta per 4 a 6 mentre l’under 16 di mister Melella si è imposta per 4 a 3 sul Reghinna Minor, sempre tra le mura amiche del PalaTulimieri.

M.G.