Primo derby della stagione per la Campolongo Hospital RN

Trasferta difficile contro la matricola terribile Cesport Napoli

primo derby della stagione per la campolongo hospital rn
Salerno.  

Quarta giornata del campionato di pallanuoto maschile di serie A 2 girone sud, e primo derby stagionale per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che sabato 16 dicembre alla piscina Scandone di Napoli, alle ore 17,15, affronterà la matricola Cesport Napoli.

I partenopei sono reduci dalla sconfitta contro il Latina, ma restano, fino a questo momento, la sorpresa del campionato, avendo inanellato due vittorie nei primi due turni. La formazione guidata dal tecnico Fabrizio Rossi, artefice della promozione in A2, è un mix di giovani e atleti di esperienza, ai quali questa estate si sono aggiunti il forte centro boa serbo Srdjian Miskovic, ex Roma Vis Nova; Gianmarco Aniello, difensore reduce dalla vittoria dello scudetto under 17 con la Canottieri Napoli insieme ad Andrea Tartaro. Torna a giocare dopo due anni di stop Matteo Rigo, già protagonista in A2 e A1.

Entusiasmo e consapevolezza regnano invece tra le fila della Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, chiamata a un'altra gara ad alti livelli per confermarsi in testa alla classifica. Gli uomini guidati dal tecnico Matteo Citro sono in un buon momento di forma, anche se la squadra non è ancora al massimo delle potenzialità. Allenamenti duri in settimana, soprattutto per tenere alta la concentrazione ed evitare di rilassarsi dopo le prime tre vittorie di fila.

"Non dobbiamo perdere l'umiltà e la cattiveria che ci ha contraddistinti in questo primo scorcio di campionato - commenta il tecnico giallorosso - Come tutti i derby sarà una gara dura e carica emotivamente, da vincere soprattutto di testa".

Le due formazioni si sono già incontrare a novembre nel corso del memorial intitolato ad Guglielmo Buonagiunto, allora finì 11-6 per la Rari Nantes in una gara tutt'altro che semplice.

Ad arbitrare l'ultimo incontro del 2017 per i giallorossi saranno i signori Federico Braghini di Roma e Mirko Schiavo di Palermo.

Il campionato, dopo la pausa natalizia, riprenderà il 13 gennaio, quando i giallorossi affronteranno alla Vitale il Pescara in un vero e proprio big match.

M.G.