Crisi Cremonese, la decisione della società sul mister

Il comunicato ufficiale: appello ai tifosi per la sfida contro i granata

crisi cremonese la decisione della societa sul mister
Salerno.  

Parlare di crisi sarebbe quasi riduttivo, dal momento che la Cremonese si è ritrovata in pochi mesi dal quinto al tredicesimo posto e con un vantaggio di appena 5 lunghezze sulla zona salvezza. E il calendario di certo non strizza l'occhio ai colori grigiorossi, attesi dalla difficilissima trasferta di Palermo laddove troverà un ambiente infuocato anche grazie alla lodevole scelta della società di fissare il 2 euro il prezzo dei tagliandi. Martedì prossimo, nell'ultimo turno infrasettimanale dell'anno, allo Zini è attesa proprio la Salernitana, contro la quale all'andata maturò un 1-1 che diede inizio alla progressiva discesa. Chi ci sarà in panchina? La società lombarda ha emesso pochi minuti fa un comunicato: "La proprietà della Us Cremonese e la Società, dopo un’attenta e approfondita analisi della situazione venuta a crearsi in conseguenza dei recenti risultati sportivi negativi, rinnovano piena fiducianell’operato dell’allenatore Attilio Tesser e del suo staff tecnico, del direttore sportivo Stefano Giammarioli e nella squadra, con la consapevolezza che è attraverso la serenità, la coesione e la qualità del lavoro quotidiano di giocatori e “staff” che si potrà superare questo complicato momento.La proprietà e la Società ringraziano i tifosi grigiorossi per non aver mai fatto mancare il loro sostegno nei confronti della squadra, con la certezza di averli al nostro fianco sino alla fine del campionato".

Redazione Sport