Salernitana, domani incontro a Milano per Jallow

La società granata si siederà al tavolo della trattativa con il Chievo Verona

salernitana domani incontro a milano per jallow
Salerno.  

Salernitana e Chievo Verona s’incontreranno domani a Milano per discutere del futuro di Lamin Jallow. L’attaccante era arrivato a Salerno la scorsa estate con la formula del prestito che prevedeva l’obbligo di riscatto solo in caso di promozione in massima serie del cavalluccio marino. Il gambiano ha fatto fatica a carburare nel girone d’andata, riuscendo a trovare la via del gol in una sola circostanza. Nonostante tutto il club granata ha deciso di salvaguardare il progetto costruito nella scorsa estate e di concedere una seconda chance a tutti i calciatori di maggior talento. Tra questi c’è sicuramente Jallow, per il quale la Salernitana è intenzionata a rivedere l’accordo stipulato ad agosto, valutando la possibilità di riscattare il calciatore già in questa sessione di mercato. Magari ottenendo uno sconto dal club clivense.

L’operazione è caldeggiata anche dall’agente dell’attaccante, Luigi Sorrentino che, nonostante le offerte ricevute (Pescara e Carpi avevano chiesto informazioni), ritiene importante la permanenza dell’ex Cesena a Salerno per riscattare una prima parte di stagione caratterizzata da più ombre che luci. Salernitana e Chievo Verona, dunque, domani intavoleranno la trattativa (bisognerà trovare l’intesa economica) per provare a giungere alla fumata bianca. I rapporti tra le due società sono buoni, circostanza che lascia trapelare ottimismo sul buon esito dell’operazione.