Mercato Salernitana, Gregucci: "Migliorare un po' ovunque"

Il tecnico mette in evidenza le difficoltà: "Bisogna fare qualcosa, ne parlerò con la proprietà"

mercato salernitana gregucci migliorare un po ovunque
Salerno.  

«Bisogna fare valutazioni attente e precise. Che cosa manca a questa squadra? Bisogna fare sicuramente qualcosa ma devo parlarne con i vertici della proprietà. Tenderei a migliorare un po’ ovunque». È perentorio il commento di Angelo Gregucci sulle possibili operazioni di mercato che dovranno essere portate a termine dalla Salernitana in questa sessione invernale. «Sono tutte situazioni in divenire. Valuteremo con la società affinché si scelga la strada migliore, ma in molto oculato Personalmente odio gli ultimi giorni di calciomercato perché sono sempre un po’ convulsi. Fosse per me li prenderei anche stasera». L’ex collaboratore del ct Roberto Mancini ha un’idea chiara di ciò che serve alla Salernitana. «Dobbiamo fare in modo di non prendere gol, migliorare indice di pericolosità offensiva che è molto indietro.

Dobbiamo essere un po’ più compatti, avere le gambe buone e resistenti. Questo, a mio parere, è un campionato nel quale la fisicità ha la sua importanza. Dobbiamo risolvere tutte queste problematiche subito». Il pareggio conquistato in amichevole contro il Rieti non preoccupa Gregucci. «Avevamo quattro sedute sulle gambe, abbiamo dato priorità al comparto atletico perché questi erano gli unici giorni nei quali potevamo caricare. Abbiamo fatto otto allenamenti di fila nei quali non ho risparmiato niente e nessuno perché dovevamo fare questo tipo di lavoro Ho rivisto otto volte la partita con il Pescara. E mi sono convinto che il primo intervento da fare era sulla tenuta». All’orizzonte, però, c’è già la gara con il Palermo (in programma venerdì sera) per la quale il tecnico della Salernitana spera di risolvere l’emergenza. «Spero di recuperare uno tra Odjer ed Akpa Akpro, Di Gennaro non l’ho avuto ancora a disposizione. Bernardini mi ha dato risposte importanti ma bisogna verificare la tenuta e l’efficienza totale del calciatore. Mi auguro che possano essere disponibili ma purtroppo non ne ho la certezza».