Livorno-Salernitana, Gregucci cambia: le probabili formazioni

Novità a centrocampo e in attacco per il tecnico che in Toscana si gioca la panchina

livorno salernitana gregucci cambia le probabili formazioni
Salerno.  

In un clima di grande scetticismo e delusione, la Salernitana prova a rialzarsi sul campo del Livorno. I granata, reduci dal ko casalingo con il Crotone, questo pomeriggio proveranno a regalare un dispiacere al “capitano” Roberto Breda, allenatore dei toscani che va a caccia di punti preziosi per allontanarsi dalle zona retrocessione. Dal canto suo, però, anche Angelo Gregucci deve provare a smuovere la classifica e mettersi al riparo da situazioni che potrebbero mettere a rischio la sua panchina. In una gara da (quasi) ultima spiaggia, il tecnico pugliese cambierà modulo: si passa dal 3-4-1-2 al 3-5-2 con un centrocampo più muscolare per provare ad arginare la manovra degli amaranto.

Davanti a Micai riconfermati Migliorini e Gigliotti, mentre ritornerà dal 1’ Pucino che aveva saltato la sfida di domenica perché non al meglio. In mediana si rivedrà a distanza di quasi due mesi Akpa Akpro che agirà al fianco di Di Tacchio e Odjer, mentre Lopez e Casasola saranno gli esterni. Novità anche in attacco dove Vuletich - che aveva avuto un buon impatto nella gara con il Crotone – dovrebbe essere preferito a Jallow e André Anderson per far coppia con Calaiò.   

LE PROBABILI FORMAZIONI

LIVORNO (3-4-1-2): Zima; Gonnelli, Di Gennaro, Bogdan; Valiani, Luci, Salzano, Porcino; Diamanti; Giannetti, Raicevic. A disposizione: Crosta, Neri, Boben, Eguelfi, Gasbarro, Fazzi, Kupisz, Rocca, Soumaoro, Dumitru, Gori, Murilo. Allenatore: Breda.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Pucino, Migliorini, Gilgiotti; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio, Odjer, Lopez; Vuletich, Calaiò. A disposizione: Vannucchi, Mantovani, Perticone, D.Anderson, Mazzarani, Memolla, Minala, A.Anderson, Djuric, Jallow, Orlando, Rosina. Allenatore: Gregucci.

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano