Gregucci striglia la difesa e pensa al doppio trequartista

Il tecnico della Salernitana si è soffermato molto sulle esercitazioni tattiche difensive

gregucci striglia la difesa e pensa al doppio trequartista
Salerno.  

Continua a lavorare sulla difesa Angelo Gregucci che, anche questo pomeriggio sul campo del centro sportivo “Mary Rosy” ha messo sotto torchio il pacchetto arretrato. Il tecnico della Salernitana teme le bocche di fuoco del Brescia ed è per questo che sta provando a rendere più solita la retroguardia del cavalluccio marino. Dopo aver aperto la seduta con una fase di riscaldamento, i granata si sono soffermati su esercitazioni tattiche difensive. L’allenatore pugliese si è soffermato molto sui movimenti della retroguardia che, per l’occasione, dovrebbe tornare a schierarsi con tre uomini. Successivamente i calciatori sono stati impegnati con una partita a campo ridotto prima di concludere l’allenamento con esercitazioni su palle inattive. Gregucci sta preparando con grande attenzione la sfida sul campo della capolista, nella speranza di riuscire a dare continuità al successo conquistato contro il Cittadella. Per la gara di lunedì, il trainer pugliese sembra intenzionato a schierare i suoi con il doppio trequartista (Rosina e André Anderson), a supporto di Djuric, titolare inamovibile dopo la tripletta siglata ai veneti. Nella linea difensiva, insieme a Migliorini e Mantovani, dovrebbe giocare Pucino, mentre in mediana si rivedrà Akpa Akpro che sostituirà lo squalificato Minala. La preparazione della Salernitana riprenderà domani alle 15 sul campo del “Mary Rosy”.