La Salernitana dura un tempo, Zigoni rianima il Venezia

Play-out d'andata - I granata vincono 2-1, domenica il ritorno in Laguna

la salernitana dura un tempo zigoni rianima il venezia
Salerno.  

La Salernitana batte 2-1 il Venezia nel match d'andata dei play-out. Una gara giocata meglio nella prima frazione dai granata che, nella ripresa, calano vistosamente e consentono ai lagunari di tornare in partita con Zigoni. Non bastano, dunque, agli uomini di Menichini le reti di Djuric (14') e Jallow (25') per mettere in cassaforte la salvezza. Nei secondi 45', infatti, la squadra di Cosmi riesce a tornare in partita con la rete di Zigoni che nel primo dei sei minuti di recupero accorcia le distanze, regalando nuove speranze al Venezia. Domenica in Laguna la sfida di ritorno. 

SALERNITANA (4-3-3): Micai; Pucino, Mantovani, Migliorini, Lopez; Minala (39' st Akpa Akpro), Di Tacchio, Odjer; Orlando 20' st D. Anderson), Djuric (36' st Calaiò), Jallow. In panchina: Vannucchi, Schiavi, Rosina, Gigliotti, Memolla, A.Anderson, Mazzarani. Allenatore: Menichini

VENEZIA (4-4-2): Vicario; Zampano, Coppolaro, Modolo, Bruscagin; Pinato, Bentivoglio, Schiavone, Lombardi; Bocalon (18' st Rossi), Pimenta (9' st Zigoni). In panchina: Facchin, Lezzerini, Fornasier, St Clair, Cernuto, Suciu, Zennaro, Besea, Segre, Caradonna. Allenatore: Cosmi

Arbitro: Di Paolo di Avezzano 

RETI: 14' pt Djuric (S), 25' pt Jallow (S), 46' st Zigoni (V)

NOTE. Spettatori: 12722. Ammoniti: Lombardi (V), Bruscagin (V), Odjer (S). Angoli: 1-7. Recupero: 2' pt-6'st

 

52' - Finita all'Arechi: la Salernitana batte 2-1 il Venezia nel match d'andata dei play-out. Domenica in Laguna il match di ritorno.

51' - Ancora Venezia pericolosissimo: colpo di testa di Rossi che costringe Micai al miracolo.

46' - GOL DEL VENEZIA - Cross di Coppolaro, Zigoni di testa accorcia le distanze

45' - 6' di recupero

45' - Esce Pinato, entra Segre.

41' - Cross dalla destra di Zampano, Micai smanaccia in corner.

39' - Ultima sostituzione per la Salernitana: fuori Minala, dentro Akpa Akpro.

36' - Venezia vicinissimo al gol: cross di Lombardi, testa di Pinato che si perde alto d'un soffio. Menichini intuisce il momento di difficoltà e cambia: fuori Djuric, dentro Calaiò.

32' - Ancora pericolosissimo il Venezia con Pinato, conclusione dal limite che fa la barba al palo.

30' - Brividi per la porta di Micai: sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpo di testa di Lombardi che si perde d'un soffio alto sulla traversa 

21' - Forcing del Venezia che prova a farsi vedere dalle parti di Micai nel tentativo di rimettere in piedi la partita. 

20' - Primo cambio per la Salernitana: esce Orlando, entra Djavan Anderson.

18' - Secondo cambio per il Venezia: fuori Bocalon, dentro Rossi.

16' - Conclusione dalla lunga distanza di Bentivoglio, palla deviata in corner.

11' - Ammonito Bruscagin.

9' - Primo cambio per il Venezia: fuori Pimenta, dentro Zigoni.

7' - Ammonito per simulazione Lombardi.

2' - Serpentina di Jallow tra due avversari ma il gambiano appena arrivato in area di rigore perde il tempo per calciare. 

SECONDO TEMPO

47' - Dopo due minuti di recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo: Salernitana avanti 2-0 sul Venezia grazie alle reti di Djuric e Jallow.

45' - 2' di recupero

44' - Minala spreca una buona occasione nel cuore dell'area di rigore ma il centrocampista tenta il cross piuttosto che calciare a rete.

41' - Venezia pericoloso dalle parti di Micai con Lombardi che conclude dal limite ma l'estremo difensore granata respinge.

35' - Silent check all'Arechi: il Venezia chiedeva un fallo di mani di Mantovani in area di rigore, scelta non condivisa dagli arbitri.

25' - RADDOPPIO SALERNITANA - Jallow fa esplodere l'Arechi con una girata nel cuore dell'area di rigore che non lascia scampo a Vicario!

20' - Cross dalla destra di Zampano, l'ex Bocalon prova ad avvitarsi ma il suo colpo di testa termina a lato

14' - VANTAGGIO SALERNITANA - Djuric sblocca il risultato: cross dalla sinistra di Lopez, l'ariete granata svetta più in alto di tutti e di testa fa 1-0.

3' - Intervento in diagonale di Pucino che anticipa Bocalon 

1' - Partiti

0' - Le squadre hanno appena fatto il loro ingresso in campo. L'Arechi fa sentire forte la sua voce

Le formazioni. Confermate le anticipazioni della vigilia in casa Salernitana: Menichini vara il 4-3-3 con la novità rappresentata dall'impiego di Orlando nel tridente con Djuric e Jallow. Davanti a Micai spazio a Pucino, Mantovani, Migliorini e Lopez, mentre Minala, Di Tacchio e Odjer formano il terzetto di centrocampo. 

Sul fronte opposto il Venezia di Cosmi si schiera con il 4-4-2: davanti a Vicario spazio a Zampano, Coppolaro, Modolo e Bruscagin; Pinato, Bentivoglio, Schiavone e Lombardi in mediana alle spalle di Bocalon e Pimenta. 

Per la gara d'andata dei play-out, dopo la diserzione dei mesi scorsi, l'Arechi torna a riempirsi: attesi oltre 11mila spettatori sugli spalti.