I rigori sorridono alla Salernitana: i granata restano in B

Festa al "Penzo" per gli 850 irriducibili che hanno scortato il cavalluccio marino

i rigori sorridono alla salernitana i granata restano in b

Undici metri di felicità. La Salernitana batte il Venezia ai calci di rigore e conquista la permanenza in serie B. I granata, dopo il gol siglato da Modolo al 40' della prima frazione di gioco, hanno stretto i denti, riuscendo a tener duro nonostante l'uomo in meno per l'espulsione di Minala. Micai ha tenuto in piedi il cavalluccio marino con una serie d'interventi super, rivelandosi decisivo anche ai rigori. Casasola, Calaiò, Pucino e Di Tacchio sono stati glaciali dagli undici metri, facendo esplodere di gioia gli oltre 800 tifosi che hanno scortato la Salernitana al "Penzo" per difendere la serie B. 

VENEZIA (4-4-2): Vicario; Bruscagin, Modolo (21' st Coppolaro), Domizzi, Zampano; Lombardi, Schiavone (8' sts Suciu), Bentivoglio, Pinato; Bocalon (21' st Zigoni), Rossi (5' pts Pimenta). In panchina: Facchin, Fornasier, St Clair, Zennaro, Besea, Segre, Lezzerini, Cernuto. Allenatore: Cosmi

SALERNITANA (4-3-3): Micai; Pucino, Mantovani, Migliorini, Lopez (39' st Memolla); Odjer (13' sts Mazzarani), Di Tacchio, Minala; Casasola, Djuric (11' sts Calaiò), A. Anderson (11' st Orlando). In panchina: Vannucchi, D.Anderson, Rosina, Gigliotti, Jallow, Akpa Akpro, Schiavi, Volpicelli. Allenatore: Menichini

ARBITRO: Aureliano di Bologna 

RETE: 40' pt Modolo (V). Sequenza rigori: Domizzi (V) gol, Casasola (S), gol, Suciu (V) gol, Calaiò (S) gol, Bentivoglio (V) parato, Pucino (S) gol, Coppolaro (V) fuori, Di Tacchio (S) gol.

NOTE. Espulso al 45' pt Minala (S). Ammoniti: Bocalon (V), Schiavone (V), Pimenta (V). Angoli: 5-2. Recupero: 4' pt- 4' st - 1' pts

 

Di Tacchio (S) - GOL 

Coppolaro (V) - FUORI

Pucino - GOL

Bentivoglio (V) - PARATO

Calaiò (S) - GOL 

Suciu (V) - GOL

Casasola (S) - GOL 

Domizzi (V) - GOL

CALCI DI RIGORE

18' - Non bastano i supplementari. Venezia e Salernitana si giocano la salvezza ai rigori. 

15' - 3' di recupero

13' - Ultimo cambio anche per la Salernitana: esce Odjer, entra Mazzarani.

11' - Terzo cambio per la Salernitana: fuori Djuric entra Calaiò.

10' - Forcing del Venezia che sta schiacciando la Salernitana nella propria area di rigore, i granata si difendono con le unghie. 

8' - Fuori Schiavone, dentro Suciu per il Venezia.

7' - Miracolo di Micai che dice di no a Lombardi, bravo a prendere il tempo alla difesa granata e a colpire di testa.

5' - Botta dalla distanza di Bentivoglio, Micai blocca in due tempi nonostante una deviazione.

1' - Partiti, ultimi 15' di Venezia-Salernitana. In palio c'è la salvezza.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

16' - Fine primo tempo supplementare.

15' - 1' di recupero.

7' - Clamorosa occasione per il Venezia: Memolla sbaglia un retropassaggio costringengo Micai a un'uscita disperata per fermare Lombardi, la palla arriva a Zigoni che tenta un pallonetto a porta vuota ma la sfera termina alta d'un soffio.

5' - Terza sostituzione per il Venezia: esce Rossi, entra Pimenta.

1' - Casasola salva in spaccata su Bruscagin ed evita il 2-0

1' - Si riparte

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

49' - Triplice fischio - si va ai supplementari

47' - Cross di Di Tacchio, Djuric svetta più in alto di tutti ma non riesce a dare forza al pallone.

46' - Tiro-cross di Casasola, Vicario blocca senza problemi.

45' - Concessi 4' di recupero

39' - Fuori Lopez, dentro Memolla.

35' - Pinato si divora il gol del 2-0 sparando in curva da ottima posizione.

29' - Provvidenziale Micai che respinge un'incornata di Domizzi sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

27' - Conclusione di Lombardi dal limite dell'area di rigore, Micai si stende e devia in corner.

26' - Missile dal limite dell'area di rigore di Di Tacchio, la balla si abbassa ma non abbastanza per insaccarsi.

21' - Prima sostituzione per il Venezia: esce Bocalon, entra Zigoni. Dentro anche Coppolaro per Modolo.

20 - Il settore ospiti del "Penzo" prova a suonare la carica

11' - Fuori Andrè Anderson, dentro Orlando.

9' - Ancora pericoloso André Anderson che approfitta di una sponda aerea di Djuric per concludere a rete ma il suo sinistro si perde di poco a lato.

6' - Iniziativa personale di André Anderson che prova la conclusione dal limite che si perde sulla trasversale della porta difesa da Vicario.

5' - Conclusione a giro di Lombardi, palla alta sulla traversa

1' - Si riparte al "Penzo"

SECONDO TEMPO

50' - Fine del primo tempo. Venezia avanti 1-0 con il gol di Modolo, se finisse così si andrebbe ai supplementari.

45' - 4' di recupero

45' - Espulso Minala per una gomitata a Modolo: la decisione dell'arbitro dopo aver consultato la Var.

40' - VANTAGGIO VENEZIA - Giocata personale di Modolo che, sugli sviluppi d'un calcio piazzato, manda a sedere Lopez e trafigge Micai.

28' - Ancora Pucino dalla lunga distanza ma la sua conclusione da calcio piazzato si perde alta.

16' - Ci prova Pucino da calcio piazzato ma la palla non scende abbastanza e si perde alta sulla traversa.

15' - Iniziativa personale di André Anderson che viene steso da Modolo, punizione per la Salernitana da posizione interessante.

5' - Occasionissima per il Venezia sciupata da Bocalon che a tu per tu con Micai calcia addosso al portiere granata.

3' - Ci prova Di Tacchio con una conclusione a volo dal limite dell'area di rigore ma la palla termina alta sulla traversa.

0' - Partiti al "Penzo": Venezia e Salernitana si giocano la permanenza in serie B, all'andata i granata hanno vinto 2-1.