Menichini: «Dedico la vittoria ai tifosi e alla mia famiglia»

Il tecnico riesce nell’impresa di salvare i granata

menichini dedico la vittoria ai tifosi e alla mia famiglia

Leonardo Menichini conquista un’altra impresa. Il tecnico della Salernitana, tornato sulla panchina granata all’ultima giornata, riesce nell’obiettivo di salvare la serie B che aveva conquistato sul campo quattro anni fa, salvandola l’anno successivo si play out. «Il merito di questa salvezza è di Lotito che a fine primo tempo è sceso negli spogliatoi e ha fatto tornare in campo Micai», ha rivelato il tecnico toscano al termine del match vinto ai rigori contro il Venezia. «L’espulsione ci ha messo in difficoltà, Minala ha commesso un’ingenuità ma in inferiorità numerica abbiamo giocato meglio che in undici. Il merito di questa salvezza va a tutta la società, al presidente e alla proprietà che mi hanno dato fiducia e responsabilità. Non era facile subentrare all’ultima partita del campionato, ho cercato di agire per quello che era possibile. Siamo riusciti a resettare tutto, ho fatto giocare quelli che mi hanno dato più garanzie. Dedico questa vittoria alla mia famiglia, è per loro perché quando si fa l’allenatore si coinvolge tutta la famiglia. Poi la dedico a tutto l’ambiente, ai tifosi».