Salernitana-Catanzaro 3-1: i granata ritrovano il sorriso

Coppa Italia - La formazione di Ventura batte i calabresi, nel prossimo turno affronterà il Lecce

salernitana catanzaro 3 1 i granata ritrovano il sorriso
Salerno.  

Buona la prima per la Salernitana che batte 3-1 il Catanzaro nel secondo turno di Coppa Italia. Kiyine su rigore e una doppietta di Giannetti "regalano" il Lecce ai granata. La formazione di Ventura, davanti a 5556 spettatori, fa un bel passo in avanti rispetto al triangolare disputato la scorsa settimana con Bari e Reggina e che aveva fatto storcere il naso alla torcida granata. A sbloccare il risultato ci pensa Kiyine (21') su rigore, battendo Adamonis dopo aver centrato il palo alla destra del portiere calabrese. Sul finire di tempo Giannetti raddoppia in sforbiciata. L'ex Cagliari, servito da Jallow, mette il sigillo al match al 28' della ripresa, prima che Mangni (34') trovi il gol della bandiera per i giallorossi.      

 

SALERNITANA-CATANZARO 3-1 

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Billong, Jaroszynski; Lombardi (35' st Cicerelli), Maistro (27' st Akpa Akpro), Di Tacchio, Firenze, Kiyine (38' st Lopez); Giannetti; Jallow. A disposizione: Vannucchi, Carillo, Migliorini, Kalombo, Morrone, Odjer, Calaiò, Djuric. Allenatore: Ventura

CATANZARO (3-4-3): Adamonis; Signorini (9' st Pinna), Figliomeni, Martinelli; Celiento, Urso, De Risio (31' st Risolo), Casoli; Kanoute (17' st Mangni), Nicastro, Di Livio. In panchina: Mittica, Calì, Giannone, Riggio, Novello. Allenatore: Auteri.

ARBITRO: Massimi di Termoli

RETE: 21' pt rig. Kiyine, 45' pt, 28' st Giannetti, 34' st Mangni (C)

NOTE. Spettatori: 5556 di cui 150 da Catanzaro. Ammoniti: Urso (C), Kanoute (C), Karo (S). Angoli: 1-4. Recupero: 0' pt - 3' st

 

48' - Triplice fischio - Salernitana batte Catanzaro 3-1.

45' - 3' di recupero

44' - Botta dal limite di Risolo che si perde di poco a lato.

38' - Cambio per la Salernitana: fuori Kiyine, dentro Lopez.

37' - Ci prova Di Livio con una conclusione a giro che viene deviata da Billong in angolo.

35' - Cambio per la Salernitana: fuori Lombardi, dentro Cicerelli.

34' - GOL CATANZARO - Mangni accorcia le distanze di testa.

31' - Terzo cambio per il Catanzaro: fuori De Risio, dentro Risolo.

28' - TRIS SALERNITANA - Sgroppata di Akpa Akpro sulla destra, palla al centro per Giannetti che trova la doppietta personale.

27' - Sostituzione per la Salernitana: fuori Maistro, dentro Akpa Akpro.

26' - Ammonito Pinna.

24' - Salernitana vicina al tris: Giannetti lancia Jallow che da posizione defilata preferisce calciare piuttosto che servire Firenze ma la conclusione del gambiano si stampa sul palo.

17' - Seconda sostituzione per il Catanzaro: fuori Kanoute, dentro Mangni. 

16' - Catanzaro pericoloso dalle parti di Micai: conclusione dal limite di De Risio, il portiere della Salernitana si distende e respinge la conclusione.

9' - Prima sostituzione per il Catanzaro: fuori Signorini, dentro Pinna.

8' - Di Livio lancia nello spazio Kanoute che si presenta a tu per tu con Micai e deposita la sfera in fondo al sacco ma l'attaccante del Catanzaro era partito in posizione irregolare.

6' - Ci prova Jallow con una conclusione a giro da posizione defilata che termina alla sinistra di Adamonis.

1' - Subito pericolosa la Salernitana: Jallow crossa al centro per Giannetti, l'ex Cagliari nel cuore dell'area di rigore non riesce ad appoggiare per l'accorrente Firenze.

1' - Inizia il secondo tempo 

SECONDO TEMPO

45' - Termina il primo tempo. Salernitana avanti 2-0 sul Catanzaro.

45' - RADDOPPIO SALERNITANA - Sgroppata di Jallow sulla destra, palla al centro morbida per Giannetti che si coordina e in sforbiciata batte Adamonis. 

43' - Uscita sbagliata di Karo che si lascia soffiare il pallone e poi, nel tentativo di rimediare, tocca di mano. Punizione dal limite per il Catanzaro e ammonizione per il difensore granata. Ci prova Urso, la palla supera la barriera ma si perde alta sulla traversa. 

42' - Ammonito Kanoute.

38' - conclusione di Casoli deviata da Karo, Micai blocca senza problemi.

35' - Jallow lancia in area di rigore Giannetti che calcia da posizione defilata, la palla termina sull'esterno della rete, dando soltanto l'illusione del gol.

30' - Kiyine ci prova con una conclusione a giro dalla sinistra, palla alta.

29' - Salernitana vicina al raddoppio: apertura di Maistro per Firenze che salta Signorini e calcia a rete, Adamonis para. 

21' - VANTAGGIO SALERNITANA - Kiyine trasforma dal dischetto dopo aver centrato il palo destro.

20' - Rigore per la Salernitana: Giannetti serve Jallow che da posizione defilata calcia a rete, la palla sbatte su Maistro, poi Signorini tocca di mano. Kiyine sul dischetto.

18' - Ammonito Urso

17' - Maistro serve Lombardi che ci prova dal limite, Adamonis respinge e nega il vantaggio all'ex Venezia.

10' - Giannetti va via nello spazio, arrivato al limite dell'area di rigore prova a servire Firenze ma sbaglia la misura del passaggio.

9' - Bell'azione della Salernitana: Firenze lancia Jallow che prende il tempo alla difesa calabrese ma viene fermato per sospetta posizione di offside.   

6' - Occasionissima per la Salernitana: Lombardi sfonda sulla corsia di destra, arriva sulla linea di fondo e crossa al centro ma né Jallow, né Giannetti riescono a depositare la sfera in fondo al sacco.

4' - Primo tiro dalla bandierina per il Catanzaro: cross di Di Livio, testa di Urso, palla a lato.

1' - Fischio d'inizio all'Arechi.

0' - Tutto pronto allo stadio Arechi di Salerno per il fischio d'inizio di Salernitana-Catanzaro. Gara che inizierà con qualche minuto di ritardo.

Primo vero test per la Salernitana che all'Arechi sfida il Catanzaro per il secondo turno di Coppa Italia. I granata, dopo aver disputato un precampionato sottotono, provano a iniziare con il piede giusto la stagione. Chi vince affronterà il Lecce. Confermate le anticipazioni della vigilia: Gian Piero Ventura conferma il 3-5-2, affidandosi a Jallow e Giannetti nel tandem d'attacco. Davanti a Micai spazio a Karo, Billong e al neo acquisto Jaroszynski. In mediana sarà Di Tacchio a dettare i tempi, ai suoi fianchi Firenze e Maistro con Lombardi e Kiyine sulle corsie esterne.

Segui la diretta testuale del match su www.ottopagine.it