Avellino-Signorelli, si riapre la trattativa

Il calciatore della Salernitana è disposto a un ulteriore sacrificio

avellino signorelli si riapre la trattativa
Salerno.  

Si riapre la trattativa per il trasferimento di Franco Signorelli all’Avellino. Il centrocampista venezuelano della Salernitana, dopo la frenata registrata nella giornata di ieri, ha riaperto i contatti con la società irpina. Il calciatore, infatti, sarebbe disposto a fare un ulteriore sacrificio economico, pur di continuare a giocare in Campania. Il suo nome era stato accostato anche alla Triestina ma la trattativa sembra aver subito una brusca frenata. Nelle ultime ore i contatti tra il ds Salvatore Di Somma e l’agente del calciatore Matteo Coscia sono frequenti. Le parti, come già raccontato, avevano discusso di Signorelli già in occasione della trattativa che ha portato il difensore Giuliano Laezza in biancoverde. Ma proprio quando la fumata bianca sembrava essere vicina, la trattativa ha subito una brusca frenata per via del mancato accordo sullo stipendio del calciatore. Adesso, però, il dialogo tra Signorelli e l’Avellino è ripartito e le prossime ore potrebbero risultare decisive, in un modo o nell’altro.

Un’operazione a cui guarda con particolare attenzione anche la Salernitana, impegnata sul fronte uscite per garantire gli ultimi due rinforzi richiesti da Gian Piero Ventura.