Salernitana, Gondo: L'ultimo gol da urlo. Andiamo avanti così

Felice il giocatore ex Rieti: Voglio continuare a crescere

salernitana gondo l ultimo gol da urlo andiamo avanti cosi
Salerno.  

Due i suoi gol che regalano la vittoria alla Salernitana. Da urlo quello nel finale. Gondo non può che sorridere: "E' stata una emozione per me. Non potrebbe essere diversamente. Dopotutto al di là delle mie reti, servivano i tre punti per ripartire dopo il momento difficile. Ad Ascoli c'era stato annullato un gol regolare, avevamo voglia per questo motivo di riscatto, e finalmente possiamo tirare un sospiro di sollievo'". Cittadella ha rappresentato il brutto tonfo. "Abbiamo capito le cose che non andavano, ci siamo uniti ancor più in questa dura settimana e abbiamo lavorato consapevoli che non avremmo mollato tanto facilmente". Nell'aeroporto c'era stato anche un confronto tra squadra e tifosi ma Gondo chiarisce: "Non ero presente, non posso conoscere il contenuto di quel faccia a faccia. Non ho nemmeno visto quanto accaduto con Jallow perché ero preso dai festeggiamenti. Conta però continuare su questa strada". E lui, il giovanotto ex Rieti, sa cosa vuole: "Devo crescere ancora con questa maglia e imparare sperando anche nei risultati positivi della Salernitana".