Djuric segna e parla da leader:"Contento per la vittoria"

Il bomber spiega il suo momento personale dopo l'errore di Empoli e guarda avanti con entusiasmo

djuric segna e parla da leader contento per la vittoria
Salerno.  

Post gara col sorriso per la Salernitana dopo aver asfaltato il Pordenone. Uno dei grandi protagonisti del match è stat Milan Djuric, autore di una doppietta. "Sono contento per i due gol e per la vittoria. Ero dispiaciuto dopo l'occasione persa ad Empoli “ha raccontato l'attaccante granata ai microfoni di Otto Channel 696 nel corso della trasmissione Off Side.

“Oggi penso sia stata la migliore prestazione dopo quella di Pescara in questa stagione -sottolinea l'attaccante granata-. Il Pordenone è la seconda forza del campionato non lo dobbiamo dimenticare. Penso che a 30 anni non puoi farti distrarre dalle chiacchiere. Ho fatto un errore importante ma sono esperto, mi sono allenato al massimo e oggi in campo si è visto. Il calcio è questo, non ci si inventa nulla”.

La squadra è in ripresa dopo il caos che ha suscitato il match con il Cittadella. “Dopo quel match abbiamo fatto tutti il mea culpa, dovevamo dare una svolta e ci siamo riusciti facendo il nostro massimo. Quell'episodio ci ha fatto capire che siamo una buona squadra, il tecnico ha idee importanti e non possiamo sciupare questa occasione. Siamo professionisti a disposizione di società e tecnico, ho atteso la mai occasione, mi sono fatto trovare pronto e ho dato una mano anche fuori dal campo con i più giovani”.