Al Picco è già...mercato: tanti addetti ai lavori sugli spalti

Kiyine a fine gara ha incontrato il suo agente. Chiacchierata tra Piccioli e Fabiani

al picco e gia mercato tanti addetti ai lavori sugli spalti

La Spezia. Con il campionato di serie B in vacanza per tre settimane, a prendersi la scena sarà il calciomercato. La fiera dei sogni calcistici aprirà i battenti giovedì e resterà aperta fino alle 20 del 31 gennaio. Ventinove giorni di trattative che daranno la possibilità di rinforzare le proprie squadre, colmando le lacune emerse in questa prima parte di stagione. Ma il clima del calciomercato si respirava già questo pomeriggio sugli spalti dello stadio “Picco” di La Spezia dove c’erano diversi addetti ai lavori. Luciano Malagnini, procuratore di Sofian Kiyine, ha seguito con grande attenzione la prestazione del marocchino, con il quale si è soffermato a lungo a parlare a fine gara. Il calciatore è di proprietà della Lazio e da Roma si era anche ipotizzato un possibile approdo alla corte di Simone Inzaghi già a gennaio. Ipotesi smentita con forza dal ds Angelo Fabiani al termine della gara di giovedì scorso con il Pordenone. A quanto pare anche il calciatore vorrebbe giocarsi le sue chance a Salerno e la conferma potrebbe essere in quel «io resto qui» mimato dopo la seconda rete messa a segno all’Arechi contro i friulani.

Ma sugli spalti del “Picco” c’era anche Marco Piccioli che assiste, tra gli altri, Marco Migliorini. Il procuratore toscano a fine gara si è intrattenuto a parlare anche con il ds Angelo Fabiani. Segno che il calciomercato è già iniziato…