Curcio-Salernitana, affare in chiusura: i dettagli

Nel corso dell'incontro con il procuratore si è parlato anche di Bogdan

curcio salernitana affare in chiusura i dettagli
Salerno.  

È in chiusura la trattativa per il trasferimento di Felipe Curcio alla Salernitana. L’agente Paolo Paloni oggi ha fatto tappa a Salerno dove ha incontrato il direttore sportivo dei granata Angelo Fabiani. Le parti hanno trovato un’intesa di massima: due anni e mezzo di contratto per l’esterno sinistro italo-brasiliano che nei giorni scorsi si è svincolato dal Brescia. Domani è previsto un nuovo aggiornamento tra la società granata e l’entourage del calciatore che dovrebbe portare alla fumata bianca. Curcio, salvo colpi di scena, sarà il primo rinforzo del mercato invernale della Salernitana. Dotato di grande corsa, può essere impiegato sia da quinto di centrocampo che da terzino sinistro nel caso in cui Ventura dovesse scegliere di utilizzare la difesa a quattro. Il calciatore è ancora a Brescia e attende soltanto una chiamata per mettersi in viaggio verso Salerno.

Ma questo pomeriggio non si è discusso soltanto di Curcio. Fabiani ha chiesto informazioni anche su Luka Bogdan, 23enne croato di proprietà del Livorno. Il centrale difensivo piace alla Salernitana anche se la trattativa non è delle più semplici. In cima alla lista del club granata c’è, però, Ramzi Aya, 29enne del Pisa per il quale la società di Lotito e Mezzaroma ha fatto passi in avanti importanti. L’operatore di mercato romano proverà a chiudere l’operazione quanto prima in modo da garantire al tecnico una pedina in più nel reparto difensivo già per la trasferta di Pescara dove mancherà lo squalificato Karo.