Scatta la contestazione: «Lotito, Salerno non ti vuole»

Pronti manifesti e striscioni per contestare la proprietà. Cresce il dato della prevendita

scatta la contestazione lotito salerno non ti vuole
Salerno.  

«Lotito, Salerno non ti vuole». È il messaggio dei manifesti che nelle prossime ore saranno affissi a Salerno e provincia a supporto del “sold-out in Curva” che andrà in scena sabato sera allo stadio Arechi in occasione della gara casalinga contro il Cosenza. I gruppi ultras e i rappresentanti della tifoseria organizzata sono mobilitati da giorni per curare i dettagli dell’iniziativa. Questa sera, presso la sede del club Generazione Donato Vestuti si è  svolta una riunione, nel corso della quale sono state delineate le modalità della protesta che prevedrà una dura contestazione a proprietà e dirigenza ma sostegno incondizionato alla squadra nell’arco dei 90’.

La protesta, fin qui, sta riscuotendo tante adesioni: ad oggi, infatti, sono quasi 2000 i biglietti venduti in prevendita.