Salernitana, la lista piena blocca il mercato in entrata

Liotti e Carretta nel mirino della società granata, in uscita Micai, Guerrieri, Karo e Giannetti

salernitana la lista piena blocca il mercato in entrata
Salerno.  

Il mercato della Salernitana vive una fase di stallo. Dopo aver ingaggiato il centrocampista Coulibaly, la società sta provando a regalare al tecnico i rinforzi richiesti sia sull'out mancino di difesa che in avanti. Ma prima bisognerà riuscire a piazzare i calciatori che non rientrano nei piani di Castori. Con la valigia pronta ci sono i portieri Micai e Guerrieri che sin dall'inizio non hanno trovato spazio nelle gerarchie del trainer marchigiano. Il primo piace a diverse squadre di serie B e potrebbe essere utilizzato anche come pedina di scambio. La Reggina ha fatto un sondaggio per l'estremo difensore mantovano; la Salernitana, dal canto suo, ha chiesto informazioni per Liotti, 26enne esterno sinistro che è assistito dall'agente Paloni con il quale la società granata ha chiuso già altre operazioni. In alternativa, con la trattativa per Pajac che si è quasi arenata, Castori riabbraccerebbe volentieri Buongiorno che ha già allenato a Carpi e Trapani e che sarebbe anche un under. Ma il dialogo con il Torino non sembra essere agevole in questa fase. Con l'arrivo di un rinforzo a sinistra la Salernitana potrebbe mettere in uscita anche Veseli, elemento che ha trovato poco spazio con i granata. Stesso discorso per Karo che piace al Pescara di Breda. Andrà a fare esperienza il giovane Iannoni che potrebbe passare in prestito alla Juve Stabia. Più complesso il discorso legato al reparto offensivo: la Salernitana proverà a cedere uno tra Giannetti e Gondo. Il primo è stato sondato sia dal Pescara che dal Cosenza. Ai calabresi la società granata ha chiesto informazioni su Carretta ma prima dovrà riuscire a far spazio nella lista over.