Salernitana, Castori prova a risollevare i granata

Prove di formazione al Mary Rosy: Sy lavora a parte, Coulibaly verso la conferma

salernitana castori prova a risollevare i granata
Salerno.  

Nel primo allenamento dopo l'inizio del ritiro (in sede), Fabrizio Castori ha provato a risollevare l'umore dei suoi calciatori, usciti con le ossa rotte dalle ultime tre partite. Il tecnico subito dopo il ko di Empoli ha chiesto alla società di disporre il ritiro per far quadrato e provare a recuperare quella compattezza che nella prima parte di stagione aveva rappresentato il punto di forza del cavalluccio marino. Sul prato del Mary Rosy i calciatori dopo il riscaldamento hanno effettuato quattro blocchi di partita. Il trainer marchigiano potrebbe cambiare diverse pedine per la sfida di sabato contro il Pescara. Di certo non ci saranno Anderson e Dziczek, entrambi squalificati che saranno sostituiti da Di Tacchio e Capezzi che avevano saltato la sfida del Castellani per squalifica. A rischio convocazione anche l'ultimo arrivato Sy che, dopo aver preso una botta in allenamento ieri (la risonanza magnetica ha dato esito negativo), oggi si è allenato a parte, svolgendo un lavoro atletico specifico. Soltanto terapie per Lombardi che, dopo l'ennesima ricaduta, potrebbe finire anche fuori lista. La società ci sta pensando e molto dipenderà anche dall'ultimo consulto medico. Chi, invece, dovrebbe partire nuovamente titolare è Coulibaly che aveva giocato dal 1' già ad Empoli. La preparazione dei granata riprenderà domani pomeriggio presso il C.S. “Mary Rosy”.