Salernitana-Spal 0-0, undici metri di amarezza granata

Di Tacchio nel finale fallisce il rigore vittoria. Ma il cavalluccio marino resta imbattuto

salernitana spal 0 0 undici metri di amarezza granata
Salerno.  

La Salernitana pareggia 0-0 con la Spal e allunga la striscia di risultati utili consecutivi. Ma sono tanti i rimpianti per la formazione granata che, ancora una volta, ha fallito un calcio di rigore nel finale. Un episodio che avrebbe potuto cambiare la storia di un match equilibrato e che ha regalato poche emozioni. Nella ripresa da segnalare un intervento super di Adamonis che ha negato la gioia del gol al Segre. Poi l'episodio del rigore fallito a cinque minuti dalla fine da Di Tacchio che ha sparato alle stelle il tiro dal dischetto. Nel finale la Salernitana ha recriminato anche per un tocco di mano di Sernicola in area di rigore ma, stavolta, Irrati ha lasciato correre.

 

SALERNITANA-SPAL 0-0

SALERNITANA (3-5-2): Adamonis; Aya, Gyomber, Veseli; Casasola, Coulibaly (26' st Anderson), Di Tacchio, Kiyine (1' st Capezzi), Jaroszynski (26' st Durmisi); Tutino (40' st Cicerelli), Djuric (26' st Gondo). In panchina: Micai, Sy, Schiavone, Boultam, Kristoffersen, Kupisz, Bogdan. Allenatore: Castori.

SPAL (3-5-2): Berisha; Okoli, Vicari, Ranieri (46' st Tomovic); Sernicola, Segre, Esposito, Valoti (40' st Murgia), Sala (36' st Dickmann); Asencio, Paloschi (40' st Di Francesco). In panchina: Gomis, Thiam, Spaltro, Tumminello, Moro. Allenatore: Marino.

ARBITRO: Irrati di Pistoia - assistenti: Rossi e Perrotti - IV uomo: Santoro

NOTE. Ammoniti: Kiyine (S), Berisha (Sp). Angoli: 3-4. Recupero: 0' pt - 5' st

 

50' - Triplice fischio: termina 0-0 Salernitana-Spal.

49' - Proteste veementi della Salernitana per un presunto tocco di mano di Sernicola su Gondo, Irrati lascia correre.

46' - Cambio nella Spal: entra Tomovic, esce Ranieri.

45' - 5' di recupero

43' - Incredibile all'Arechi: Di Tacchio calcia altissimo sulla traversa il calcio di rigore.

42' - Rigore per la Salernitana: Berisha stende Anderson in area di rigore, Irrati indica il dischetto.

41' - Ci prova subito Cicerelli, servito da Durmisi, Berisha para.

40' - Cambi nella Spal: entrano Di Francesco e Murgia, escono Paloschi e Valoti. Nella Salernitana esce Tutino, entra Cicerelli.

36' - Cambio nella Spal: entra Dickmann per Sala.

33' - Azione travolgente di Casasola che taglia il campo, appoggia per Tutino, l'attaccante granata entra in area e tenta la conclusione da posizione defilata, Berisha blocca.

29' - Miracolo di Adamonis! Cross dalla destra di Sernicola, colpo di testa di Segre, il portiere granata vola sulla sinistra e devia in calcio d'angolo. Intervento provvidenziale. 

26' - Tripla sostituzione per la Salernitana: escono Jaroszynski, Djuric e Coulibaly, entrano Durmisi, Gondo e Anderson.

25' - La Salernitana spreca un buon contropiede avviato da Coulibaly e non sfruttato da Tutino.

22' - Conclusione forte e tesa di Valoti che passa tra le gambe di Gyomber ma viene bloccata da Adamonis.

17' - Filtrante di Casasola per Coulibaly che da buona posizione calcia a lato. Nell'occasione resta a terra il portiere della Spal che era uscito alla disperata per provare a fermare il centrocampista granata.

13' - Spal pericolosa con Valoti, il tiro deviato da Casasola termina in calcio d'angolo.

6' - Angolo dalla destra di Capezzi, Aya prova la girata a volo, palla alta.

1' - Primo cambio nella Salernitana: esce Kiyine, entra Capezzi.

SECONDO TEMPO

45' - Fine primo tempo

45' - Liscio difensivo di Gyomber su Sala che mette la palla a centro da buona posizione, il difensore granata rimedia e salva su Paloschi. 

44' - Spal pericolosa nell'area di rigore granata: prima Adamonis dice di no ad Asencio, poi l'attaccante estense calcia sull'esterno della rete dopo aver raccolto un disimpegno errato di Aya.

37' - Ammonito Kiyine.

32' - Di Tacchio prova a sorprendere Berisha con una botta dalla lunga distanza, l'estremo difensore blocca.

28' - Punizione battuta da Esposito dal vertice sinistro dell'area di rigore, palla alta. 

21' - Cross dalla destra di Sernicola, Adamonis in presa alta riesce ad anticipare Paloschi, poi l'arbitro fischia fallo sul portiere.

17' - Azione manovrata della Salernitana: cross dalla sinistra di Jaroszynski, sponda aerea di Coulibaly per Aya che calcia di prima intenzione, palla alta sulla traversa. Ma è il primo, vero, pericolo del match.

12' - Conclusione dalla distanza di Casasola, palla alla destra di Berisha.

10' - Meglio la Salernitana in questo avvio di gara: i granata provano a spingere sulle corsie esterne ma la Spal si difende con ordine.

2' - Ci prova subito la Salernitana con un tiro dai trenta metri di Coulibaly, palla che si perde alla sinistra di Berisha.

1' - La Salernitana gioca il primo pallone del match

Squadre sul rettangolo verde dell'Arechi: tutto pronto per il fischio d'inizio di Salernitana-Spal.

È terminato 2-2 il match tra Frosinone e Monza: brianzoli che salgono a quota 44, a -1 dal Venezia che ieri ha superato 2-1 la Reggiana.

IL PRE-GARA. Due novità di formazione nell'undici titolare della Salernitana: Veseli prende il posto di Mantovani (che non è al meglio e non va nemmeno in panchina); in mediana Kiyine sostituisce Capezzi, mentre sull'out mancino Castori punta sulla continuità, dando fiducia a Jaroszynski. Davanti a Belec (panchina per Micai, tribuna per Belec) completano il reparto difensivo Aya e Gyomber. A centrocampo Casasola agirà sull'out di destra con Coulibaly e Di Tacchio oltre a Kiyine e Jaroszynski. In avanti tocca a Tutino e Djuric.