Sandro Abate - Came Dosson, Comella: "Non temiamo nessuno"

Domani, alle 18, al PalaCercola, settima giornata di Serie A: "Arriverà un tecnico di spessore"

sandro abate came dosson comella non temiamo nessuno
Avellino.  

Vigilia di campionato per la Sandro Abate Avellino, che sfiderà la Came Dosson al PalaCercola alle 18. A presentare il match, dopo l'esonero di Ivan Oranges e in attesa della nomina del nuovo allenatore, il suo vice, Vinicio Comella: “In questa settimana, dopo la partita di sabato scorso contro il Colormax Pescara, in cui c’è stata una bella differenza tra primo e secondo tempo, i ragazzi hanno lavorato benissimo. Credo abbia avuto molta importanza per i ragazzi parlarsi nello spogliatoio e capire che la squadra, in quel primo tempo, non era la stessa di inizio campionato. C’è stato un ottimo approccio nella ripresa. Lo spirito con cui hanno chiuso la partita, lo hanno portato dietro nella marcia di avvicinamento al prossimo incontro. Pensiamo solo a raggiungere la vittoria, abbiamo recuperato Dian Luka e tutti i giocatori sono ok. Sarà una gara complicata, nella squadra avversaria ci sono giocatori importanti, li abbiamo studiati bene al video, ma non temiamo nessuno. Abbiamo perso due partite sui dettagli e stiamo lavorando per questo. Siamo in attesa di un allenatore di spessore, il miglior mister che abbiamo in questo momento lo abbiamo nello spogliatoio ed è capitan Abate. Ora come ora c’è bisogno di tutti i ragazzi, ci sono alcuni che hanno lavorato bene in questo percorso, ma che si sono visti poco. Il nostro obiettivo è trovare una casa, in ogni palazzetto in cui giochiamo, c’è sempre un grande pubblico. Dobbiamo portare questo sport nella nostra città e si può fare facendo un buon lavoro con il settore giovanile."