Avellino, Wilmots in gruppo subito con personalità

Primo allenamento coi lupi per il centrocampista: i dettagli dell'intesa. Calciomercato: il punto

avellino wilmots in gruppo subito con personalita
Avellino.  

 

di Marco Festa

Primo allenamento in biancoverde per Reno Wilmots, centrocampista ex Roeselare, sbarcato ieri nel capoluogo irpino in compagnia di suo padre Marc: gloria del calcio belga (fa parte della ristretta schiera di 12 calciatori ad aver giocato quattro mondiali, ndr) ed ex c.t. di Belgio e Costa d'Avorio. E a proposito di Marc Wilmots: anche oggi era al “Partenio-Lombardi”, stavolta in Tribuna Montevergine in compagnia di un amico di famiglia (l'ex ristoratore Graziano Porcelli) e dell'agente Thomas Mayaka (cura gli interessi, tra gli altri, di Omeonga e Ato, ndr) per la prima sessione di lavoro con suo figlio in campo, che con un gran colpo di tacco in partitella, dopo aver rubato palla a D'Angelo, ha lasciato intravedere un buon potenziale tecnico. Reno Wilmots si è legato all'Avellino sino al 30 giugno 2021; è aggregato alla prima squadra, ma potrebbe sostenere un periodo di apprendistato con la Primavera.

Tra domani e venerdì arriverà invece in Irpinia l'esterno offensivo Bryan Cabezas: in via di risoluzione gli ultimi ostacoli economici e burocratici tra Atalanta e Panathinaïkos, preludio al via libera per la cessione in prestito ai lupi del talentuoso ecuadoriano. Cabezas potrebbe addirittura giocare uno spezzone dell'amichevole in programma sabato, alle 15, allo “Stirpe”, contro il Frosinone. Frosionone dal quale, dopo l'addio di Suagher, rientrato alla stessa Atalanta ed in procinto di accasarsi al Cesena, può arrivare come ormai noto il difensore classe 1987 Adriano Russo.

Sempre sul fronte entrate, venerdì è in programma un importante incontro tra il procuratore del mediano Emanuele Ndoj e il presidente del Brescia, Massimo Cellino. Una volta ottenuto il consenso da parte del numero uno del club lombardo per la recompra dell'italo-albanese da parte della Roma, Ndoj potrà essere girato a titolo temporaneo all'ombra del Partenio.

L'altra trattativa calda per il centrocampo è quella che potrebbe consegnare a Novellino il promettente Mastalli della Juve Stabia. C'è però ancora da limare una differenza che si aggira ancora sui 150mila euro tra domanda e offerta, per il costo del cartellino, per determinare il trasferimento a titolo definitivo del gioiellino scuola Milan sulla sponda avellinese.

Il Novara è intanto sulle tracce di Ardemagni, che Novellino vorrebbe però trattenere alla sua corte e che appare più disteso dopo la sosta Natalizia. Su Migliorini - al momento out - è forte il pressing della Spal, che al pari di Sassuolo, Verona e Genoa è interessato al centrale di Peschiera del Garda, che, però, dovrebbe fare il salto in Serie A non prima di giugno. Oggi in campo si è infine rivisto Camarà, al rientro dopo un permesso, sarà solo di passaggio: su di lui Reggiana e Paganese con la Casertana che appare ora più defilata.

Clicca qui per vedere la giocata di Reno Wilmots nel corso del primo allenamento con la maglia dell'Avellino (video tratto da OttoChannel.tv)