Avellino, ecco Da Dalt: "Qui per vincere. So come si fa"

L'esterno d'attacco italo-argentino: "Andate a vedere dove ero con la mia Vibonese l'anno scorso"

avellino ecco da dalt qui per vincere so come si fa
Avellino.  

di Marco Festa

"Era impossibile rifiutare una piazza come Avellino. Sono orgoglioso di poter indossare questa maglia gloriosa e ringrazio Bucaro per avermi voluto subito ad Avellino.” Così Franco Da Dalt nel giorno della sua presentazione ufficiale, alla vigilia della gara casalinga dei biancoverdi in programma domani, alle 15, contro la Lupa Roma; valida per la diciassettesima giornata del girone G di Serie D.

Ufficializzato quattro giorni fa, l'italo-argentino si è subito ambientato nella nuova realtà: “Ho trovato un gruppo coeso. Abbiamo un solo obiettivo: vincere il campionato. In questo momento sembra un'impresa, ma possiamo farcela lavorando duro e pensando esclusivamente a noi stessi, senza guardare la classifica e ai punti da recuperare. Non lo dico per retorica. L'anno scorso ho vinto un campionato con la Vibonese, eppure il Troina a fine girone di andata aveva dieci punti di vantaggio. Non abbiamo mai mollato e con la giusta continuità nei risultati li abbiamo recuperati e poi vinto lo spareggio promozione. Non sarà facile, ma di certo non è impossibile.”

Con Tribuzzi, Da Dalt sarà uno degli esterni d'attacco titolari nel 4-3-3 in divenire di mister Bucaro, ma il trentunenne è prezioso anche per la sua versatilità tecnico-tattica: "Posso giocare nel 4-4-2 e anche nel 4-3-3, non fa differenza se a destra o a sinistra. Devo ringraziare tecnici importanti come Campilongo e Liquidato che mi hanno insegnato tanto. Sono pronto, perché ho giocato con continuità a Campobasso.” Che possa allora essere la sorpresa di domani nell'undici titolare? Difficile, ma non impossibile. Proprio come vincere il campionato.

Clicca qui per vedere la conferenza stampa integrale di presentazione di Franco Da Dalt alla vigilia di Calcio Avellino - Lupa Roma (video tratto da OttoChannel.tv)