Ghirelli: "Domani i gironi, ma monitoriamo l'Avellino"

A Firenze la festa per i 60 anni della Serie C, il monito del presidente della Lega Pro

ghirelli domani i gironi ma monitoriamo l avellino
Avellino.  

Durante i festeggiamenti dei 60 anni della Serie C, ai quali hanno preso parte anche il presidente della FIFA, Infantino, e della FIGC, Gravina, il presidente della Lega Pro Ghirelli ha annunciato che la composizione dei gironi verrà effettuata nella giornata di domani. Augurandosi di recuperare la sessantesima squadra a fronte dei cinquantanove club regolarmente iscritti alla stagione 2019/2020 (il 24, al Coni, si discuteranno il ricorsi di Bisceglie e Cerignola, ndr) ha ribadito con fermezza, alla presenza del presidente biancoverde Claudio Mauriello, che non ci saranno mai più squadre economicamente in crisi che falseranno il campionato dichiarando, pubblicamente, in tal senso, che sta monitorando la situazione dell'Avellino.

Questo (come anticipato lo scorso venerdì, ndr) il probabile girone dei biancoverdi, ovvero quello “C”, qualora dovessero riuscire a superare le proprie vicissitudini societarie, a 19 o 20 squadre a seconda della già citata decisione del Coni su Bisceglie e Cerignola: Avellino, Bari, (Bisceglie o Cerignola, ndr) Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Virtus Francavilla, Viterbese e Vibonese.