Avellino, su Facecbook l'amaro addio di Ignoffo

Post del tecnico, esonerato in maniera grottesca dalla dirigenza biancoverde

avellino su facecbook l amaro addio di ignoffo
Avellino.  

Esonerato in maniera goffa dall'Avellino, che per bocca del direttore sportivo Di Somma non ha nascosto la grottesca gestione della situazione, a livello umano, relativa suo avvicendamento in panchina (mentre il tecnico era in campo ad allenare, dopo aver incassato una fiducia pro-forma dal club, la dirigenza era in un noto hotel cittadino per la firma del contratto di Ezio Capuano, ndr), Giovanni Ignoffo, che non può rilascare interviste se non autorizzato dal club, ha affidato a Facebook il suo signorile saluto alla piazza irpina: "Voglio ringraziare le persone che fin qui mi hanno dato l'occasione di allenare l'Avellino Calcio, in primis la proprietà, il direttore tecnico Di Somma e di seguito tutte le persone che sono state al mio fianco (il team manager, l'ufficio stampa, i massaggiatori, i dottori, il magazziniere e tutto lo staff) per costruire e avverare un sogno, un obiettivo raggiungibilissimo. Un grazie particolare al gruppo, una squadra che mi ha sempre seguito e dimostrato grande attaccamento. Grazie Avellino, sarò sempre il primo tifoso, che vuole il bene di questa squadra e di questa città."