D'Angelo: "Rinnovo? La società sta facendo le sue valutazioni"

Il centrocampista in scadenza: "Quando mi chiameranno mi siederò a parlare senza problemi"

Avellino.  

Sonny D'Angelo sta dimostrando di essere un calciatore di un'altra categoria. Stamattina il centrocampista è stato tra i protagonisti dell'evento promosso dall'Avellino presso lo store ufficiale dove calciatori e tifosi si sono ritrovati per addobbare, insieme, un albero natalizio: “Queste iniziative devono farsi molto più spesso, abbracciare i tifosi ci dà tanto orgoglio, abbiamo addosso una maglia importante. C'è rammarico per i punti persi con le piccole, ma siamo stati anche sfortunati tra pali e traverse. Quando la partita conta ci siamo sempre e ci saremo fino alla fine. Mi trovo bene a due a centrocampo, ma rispetto ai moduli a 3 in mediana devo giocare 10 metri più alto per esprimermi al meglio. Braglia me lo dice sempre e con la Turris ha avuto ragione lui avendo segnato, poi il modulo è relativo basta far bene e segnare. Un regalo per questi bambini? Tre vittorie. Il mio futuro? Non ci penso, la società sta facendo le sue valutazioni. Quando mi chiameranno mi siederò a parlare con loro senza alcun problema”.