Sidigas Avellino: Norris Cole ad un passo

Accelerata per l'esterno dell'Ohio dal gran passato NBA e reduce dall'esperienza al Maccabi

sidigas avellino norris cole ad un passo
Avellino.  

 

di Carmine Quaglia

E' stato un Ferragosto di lavoro per la Scandone, impegnata nel connubio con il calcio, avviato dopo la definizione della SSD Calcio Avellino da parte del gruppo Sidigas, ma anche pronta a calare sul tavolo l'ultimo colpo per il roster. La società biancoverde è ormai ad un passo da Norris Cole. L'esterno di Dayton, classe '88, può vantare un gran passato NBA. Dal 2011 al 2015, Cole ha vestito la canotta dei Miami Heat con Lebron James compagno di squadra. Nella stagione successiva il trasferimento ai New Orleans Pelicans di Anthony Davis, nel 2016 un passaggio rapido in Cina con i Shandong Golden Stars e poi il ritorno negli States per vestire la canotta degli Oklahoma City Thunders. Nell'ultima annata, Cole ha fatto il suo esordio in Europa, a Tel Aviv, con il Maccabi disputando la EuroLeague.

Un percorso in carriera e statistiche dall'indiscusso valore per Norris Cole, vicinissimo all'accordo con i biancoverdi che non hanno voluto badare a spese nella trattativa con l'esterno dell'Ohio, pronto a riempire l'ultima casella del roster 2018/2019 con le prossime ore che risultano decisive nell'affare in attesa di finalizzazione. Dopo aver siglato l'ingresso nel calcio, il patron, Gianandrea De Cesare, è deciso a regalare all'ambiente della palla a spicchi avellinese un vero top player, capace di entusiasmare e che può garantire la conferma del ruolo di vertice in Italia e di outsider in Europa assunto dalla Sidigas ormai daò 2016. Ore decisive per l'ultima operazione di mercato con il raduno, fissato al PalaDelMauro per lunedì 20 agosto, che si avvicina sempre più.