Sidigas Avellino, rivincita su Sassari: vittoria a Padru

La Scandone vince il trofeo "Valle del Lerno" sotto lo sguardo del suo patron

sidigas avellino rivincita su sassari vittoria a padru
Avellino.  

 

di Carmine Quaglia

La Sidigas Avellino stende nel finale il Banco di Sardegna Sassari e si prende la rivincita sui sardi. Dal -30 di Olbia, al +4 dopo due giorni a Padru. Al Palazzetto dello Sport di via Verdi, la Scandone conquista il secondo trofeo "Valle del Lerno" con il risultato di 78-82. Decisivi i 24 punti di Caleb Green, che firma anche la tripla del 76-80, di fatto cruciale, e i 20 di Keifer Sykes, autore dell'ultimo canestro biancoverde. Direttamente da Padru, il match è stato seguito a bordocampo dal patron della Sidigas, Gianandrea De Cesare che, in compagnia del presidente di Sassari, Stefano Sardara, ha indossato la "berritta", il tradizionale copricapo sardo. Nel match, Avellino si è ritrovata anche sotto di 11, ma l'ultimo periodo, vinto con il parziale di 18-27 ha consentito il ribaltone ai lupi.

"E' una vittoria molto importante: non era facile giocare la terza partita in quattro giorni ma oggi abbiamo dato prova della crescita del gruppo, che è insieme da appena 15 giorni. - ha spiegato l'assistant coach della Sidigas Avellino, Francesco CavaliereE' stata una gara dura e intensa contro un avversario dotato di grande atletismo e che rispetto a noi ha potuto ruotare 11 giocatori. In particolare, nel quarto periodo, abbiamo dato un'importante dimostrazione: abbiamo alzato l'intensità difensiva, e questo ci ha, di conseguenza, permesso di migliorare dal punto di vista offensivo. Siamo stati bravi a ricacciare il tentativo di rimonta avversario. Il bilancio di questi quattro giorni in Sardegna è positivo: domani torneremo ad Avellino e continueremo il nostro lavoro".

1° Trofeo Valle del Lerno (Palazzetto dello Sport di via Verdi, Padru)
Banco di Sardegna Sassari - Sidigas Avellino 78-82
Parziali: 
17-17; 27-18; 16-20; 18-27
Sassari: Spissu 7, Re, Bamforth 9, Petteway 19, Devecchi 2, Magro 2, Gentile S. 8, Thomas 10, Polonara 7, Diop 6, Cooley 8. All. Esposito.
Avellino: Green 24, De Meo n.e., Nichols 6, Costello 14, Sabatino n.e., Campogrande n.e., D'Ercole, Sykes 20, Cole 13, Spizzichini 5. All. Vucinic.