Vucinic: "Ringrazio i giocatori. Non hanno mai mollato"

Vittoria anche per gli Original Fans: tifosi bloccati dai tempi minimi e dai visti

vucinic ringrazio i giocatori non hanno mai mollato
Avellino.  

 

di Carmine Quaglia

"Era una partita difficile per noi, dal momento che le nostre rotazioni sono state sensibilmente ridotte a causa di alcune assenze e ovviamente giocare due overtime in queste condizioni non è stato l'ideale". Nenad Vucinic ha commentato così la vittoria della Sidigas Avellino sul parquet del Nizhny Novgorod: "Ringrazio tutti i giocatori che stasera si sono alzati dalla panchina per dare il loro apporto. - ha spiegato il coach biancoverde - Faccio i complimenti ai miei ragazzi per non aver mai mollato fino alla fine".

I lupi dedicano la vittoria anche agli Original Fans. Il tifo organizzato ha sempre seguito la Scandone tra Italia ed Europa, ma questa volta la delegazione si è ritrovata impossibilitata a raggiungere l'impianto sportivo in cui giocava la Sidigas. Il Nizhny si è qualificato al girone A solo dopo 3 Qualification Round. Tempi minimi per ottenere i visti utili e, quindi, niente trasferta.

"Il Direttivo degli Original Fans rende noto che questo pomeriggio non potrà essere presente a Novgorod. I motivi dell'assenza sono totalmente indipendenti dalla volontà del gruppo, il quale, venuto a conoscenza di codesta trasferta extra-europea soltanto nella serata di giovedì 4 ottobre e nonostante l'intensa attività di organizzazione del volo, non è riuscito ad ottenere, a causa delle normative vigenti, il visto temporaneo per poter entrare in Russia".