Scandone, sfida a Pistoia e all'ex Auda: Johnson ci sarà

Nel primo pomeriggio ha preso il via l'audizione in Procura Federale per il caso Young

scandone sfida a pistoia e all ex auda johnson ci sara
Avellino.  

E' in corso in questi minuti l'audizione in Procura Federale per il caso Young. A Roma, con il legale Claudio Mauriello, l'amministratore delegato Gianandrea De Cesare e il presidente Giuseppe Sampietro, riferiranno sul tesseramento dell'atleta di Jacksonville, ma soprattutto sull'autocertificazione allegata. Intanto, il roster della Sidigas Avellino ha ripreso ad allenarsi al PalaDelMauro dopo il viaggio di ritorno dalla Polonia. La vittoria contro l'Anwil ha garantito la conferma al secondo posto del girone A, ma sopratutto l'allungo sulla prima delle escluse, ora distante tre vittorie. Il pass biancoverde per gli ottavi di Champions è sempre più vicino.

Domenica, alle 18, la Sidigas ospiterà la OriOra Pistoia che presenta nel roster l'ex Patrik Auda. Il giocatore della Cechia ha disputato, con la canotta della Scandone, le 4 gare play off dei quarti di finale dell'ultima stagione. Il gruppo allenato da coach Alessandro Ramagli è reduce da successo preziosissimo in chiave salvezza, ottenuto tra le mura amiche, contro la Openjobmetis: "Abbiamo avuto modo di allenarci con i tempi più giusti e di prepararci sia mentalmente che fisicamente. - ha spiegato Auda nell'analisi del match vinto domenica scorsa - Dal punto di vista psicologico ci concentriamo ogni volta su una partita: guai a guardare troppo avanti. Adesso il calendario ci pone davanti la sfida con Avellino. Sarà dura ma ci dobbiamo provare: quando lottiamo insieme da squadra come con Varese, è evidente che diamo il nostro meglio".

Domenica scorsa, poteva essere l'ultima gara da giocatore della OriOra per Dominique Johnson. Invece, l'esterno USA ha prolungato il contratto con Pistoia fino al 20 gennaio e quindi sarà della sfida al PalaDelMauro: "Le parti si stanno alacremente adoperando nella speranza di poter estendere l'accordo fino al termine della stagione". E' la nota del club toscano a chiarire i prossimi passi tra la società e il giocatore che più volte è sembrato vicino ad Avellino nelle scorse estati.