Diana: "Decisivo il finale del secondo quarto"

Avellino-Brescia 79-67: il commento post-gara del coach della Germani, sconfitta al PalaDelMauro

diana decisivo il finale del secondo quarto
Avellino.  

"I miei complimenti alla Scandone per una vittoria che ha meritato". Così Andrea Diana nel commento post-gara di Avellino-Brescia 79-67. Il coach della Leonessa ha aggiunto: "L'avvio è stato di buon livello per attenzione difensiva. Nel secondo periodo, abbiamo concesso margine di rientro. Il parziale di 14-5 è stato generato da noi. Cunningham ha rimediato il quarto fallo e in quella fase si è decisa la gara. Tanti errori da parte nostra, poi con la tripla del -1 c'è stato il break di Green che ha chiuso la sfida. C'è il rammarico anche per un comportamento con gli arbitri che non accetto. Senza Cunningham e per il finale del secondo periodo, abbiamo condizionato fortemente anche il terzo quarto. Moss è salito sul bus con l'influenza. C'era qualche dubbio in avvio di gara e invece ha giocato una grande gara. Tirando con il 31 per cento non è semplice vincere una partita. Senza Final Eight abbiamo un po' di tempo per ricalibrare con una pausa e un ritorno deciso sul parquet. Ad oggi, l'obiettivo è confermare la massima serie il prima possibile, poi si vedrà".