Scandone: senior entro il 31, ma il mercato resta bloccato

Solo mercoledì la gara in trasferta sul parquet della Stella Azzurra Roma

scandone senior entro il 31 ma il mercato resta bloccato
Avellino.  

La prossima avversaria in campionato, la Stella Azzurra Roma, composta da under, sarà impegnata nella tappa di Monaco di Baviera del "Next Generation Tournament" (da domani a domenica all'Audi Dome) con diversi top club europei, e sarà, quindi, un fine settimana di lavoro in palestra per la Scandone Avellino. Solo mercoledì, con palla a due alle 20, nella struttura di via Flaminia, a Roma, i ragazzi di coach Gianluca De Gennaro torneranno in campo per affrontare la Stella Azzurra. 

Mercato - Doveva essere il mese delle new entry. Il tecnico biancoverde attendeva gennaio, lungo la fine del 2019, per poter inserire almeno un "senior" nel roster. È stato, invece, quello dell'uscita di Hugo Erkmaa, firmato dalla Gevi Napoli in Serie A2. Inoltre, Bruno Ondo Mengue è stato convocato dalla Guinea Equatoriale. La finestra di mercato relativa ai giocatori "over" termina il 31 gennaio, ma non sembra davvero esserci margine per un ritorno sul mercato, che resta bloccato. Il destino della Scandone è legato, come dall'estate, a doppio filo con l'evoluzione della crisi Sidigas. Per l'azienda, casa madre, non risultano novità sostanziali e, quindi, per il commissario liquidatore, Luciano Basile, il margine di manovra resta minimo. Tutto in stand-by con la Scandone reduce dal successo ai danni di Scauri: due punti che hanno offerto un po' di ossigeno al gruppo irpino nell'obiettivo salvezza.