Luiss Roma - Scandone, De Gennaro: "Non sarà facile"

Il coach biancoverde presenta il team capitolino: "Più forte rispetto alla passata stagione"

Avellino.  

"La Luiss Roma è una squadra ben allenata, che si è rinforzata molto con l'aggiunta di tre pedine importanti. Giochiamo insieme da un po' di anni e sicuramente hanno migliorato il livello offensivo e difensivo": così Gianluca De Gennaro ha presentato la prossima sfida della sua Scandone Avellino, che domani sarà di scena a Roma per affrontare la Luiss nel secondo turno del girone D1 di Serie B: "Veniamo da una buona partita. La settimana è stata discreta per il lavoro svolto con l'ingresso di Brunetti e Ragusa, che hanno fatto due allenamenti di squadra. - ha aggiunto il coach biancoverde - Ci vorrà del tempo per amalgamare le idee tattiche e la conoscenza tra di loro. Basta lavorare e sicuramente tra qualche settimana potremo essere più precisi. Domani mi aspetto una partita solida mentalmente, come siamo stati bravi ad affrontare Formia, con la stessa intensità e mentalità per i 40 minuti all'esordio. Dobbiamo migliorare tanto, ma possiamo diventare un team solido, ma soprattutto con buona conoscenza e con automatismi fluidi. Dal punto di vista difensivo mi aspetto l'aggressività che abbiamo messo nel precampionato e nel debutto in campionato. Non sarà facile, ma avendo un roster lungo spero di far ruotare gli elementi per una solidità mentale. Siamo pronti e cerchiamo di dare il massimo".