Robustelli: "Calo nel terzo quarto, ora sotto con Gara 2"

Il coach della Scandone ha commentato il ko nel primo match del primo turno playout

Avellino.  

La Scandone Avellino va ko nel primo match della serie al meglio delle cinque gare per i playout contro la Viola Reggio Calabria ed ecco il commento di coach Rodolfo Robustelli: "Non inizia bene il playout. - ha spiegato il coach biancoverde - Sapevamo che non era facile. Affrontiamo una squadra agguerrita, che vuole giocarsi la salvezza. Hanno saputo imporre ritmo alla gara. Siamo stati bravi nella prima parte a rimanere attaccati. Poi abbiamo pagato l'inizio del terzo quarto, molto morbido. Questo ha consentito alla Viola di prendere un vantaggio che poi è riuscito a gestire fino al termine della gara, nonostante un nostro tentativo di rientro. Abbiamo pagato un attacco che ha mosso poco la palla, che ha avuto percentuali basse. Tirando così è difficile vincere in trasferta. Sappiamo che è una serie lunga. Dobbiamo essere bravi a resettare e trovare subito le energie. Per fortuna si gioca subito gara 2". 

In alto, il video del commento post-gara di Robustelli