VIDEO | Scandone, il primo giorno di Obasohan in biancoverde

Nel video, le prime immagini da "irpino" per l'esterno di Anversa

video scandone il primo giorno di obasohan in biancoverde
Avellino.  

La Sidigas Avellino ha abbracciato Retin Obasohan. E' iniziata nel pomeriggio l'avventura in biancoverde per l'esterno belga, reduce dalla qualificazione all'Eurobasket ottenuta da protagonista in Nazionale. Visite mediche e poi subito sul parquet a disposizione dello staff tecnico per l'inserimento rapido nel roster irpino che presenta un legame forte, quello con Levi Randolph. I due hanno condiviso gli anni di College all'Università dell'Alabama e insieme affronteranno la loro prima esperienza nel vecchio continente. Prima il riscaldamento agli ordini del preparatore atletico Silvio Barnabà, poi i primi scambi con i compagni per l'ingresso negli schemi e nelle rotazioni. E' una corsa contro il tempo per il belga in ottica Supercoppa Italiana, ma è soprattutto un conto alla rovescia per la competizione tricolore che vedrà i lupi sfidare sabato pomeriggio la Grissin Bon Reggio Emilia in semifinale. La voglia di regalarsi un ulteriore pedina nella gestione immediata del primo atto ufficiale, ma con la consapevolezza di non poter alterare più di tanto il lavoro svolto fin qui con dieci giocatori: il mix si definirà con il passare delle ore anche perché oltre Retin Obasohan si attende anche Kyrylo Fesenko. All'aggiunta di un esterno, ecco l'ingresso dell'ultimo tassello nello scacchiere per chiudere il cerchio. L'ucraino arriverà nelle prossime ore ad Avellino con l'attesa Supercoppa che cresce sempre più nell'ambiente.

Redazione Sport