Offese a Salvini. "Imbecilli... liberi di manifestare" | VIDEO

Le reazioni del coordinatore regionale Cantalamessa e del coordinatore provinciale Ricciardi

offese a salvini imbecilli liberi di manifestare video
Benevento.  

“Si tratta delle solite scritte da parte di qualche imbecille che al confronto democratico preferisce le intimidazioni. A noi non fanno nè caldo nè freddo e non ci fanno certo dubitare della nostra azione”.

Luca Ricciardi, coordinatore provinciale sannita della Lega Salvini Premier commenta le scritte offensive contro il Ministro dell'Interno realizzate stanotte lungo le mura dell'hotel (clicca qui per leggere altro servizio) che ha ospitato l'incontro per annunciare la struttura del gruppo politico anche sul territorio provinciale di Benevento.
“Nessun passo indietro – continua Ricciardi –. Non c'è dubbio che Lega Salvini Premier oggi parla al cuore e alla testa di tantissimi italiani. E non c'è dubbio che, senza citare i sondaggi, se ci sono tanta partecipazione, consenso ed entusiasmo, la direttrice politica tracciata da Matteo Salvini sta portando a dei risultati importantissimi per cambiare l'Italia, l'Europa e le realtà locali”.

Liquida le scritte offensive con la medesima reazione anche il coordinatore regionale campano della Lega, Gianluca Cantalamessa.
“Mi dispiace che dovranno sostenere le spese per ripulire i muri – commenta – ma finché si muovono nell'ambito della democrazia manifestare è un diritto”.

All'incontro non ha partecipato l'atteso sottosegretario al Sud, Pina Castiello. Le scritte sono state immediatamente coperte da pannelli neri.