Viola, proposto un rinnovo a cifre importanti

Il Benevento non vuole privarsi del numero dieci che resta incedibile. Mirino su Capone

viola proposto un rinnovo a cifre importanti
Benevento.  

Come già anticipato nei giorni scorsi, il Benevento non ha nessuna intenzione di privarsi di Viola. Il centrocampista ha ancora un anno di contratto e, dopo la buona stagione vissuta in serie A, si è guadagnato le avances di due società su tutte: Chievo e Cagliari. Nelle ultime ore c'è stato un ulteriore incontro con il presidente Vigorito, il quale gli ha proposto un'offerta molto importante. La risposta dovrebbe arrivare prossimamente, al massimo nella giornata di lunedì. C'è da sottolineare il fatto che Viola è incedibile: ciò significa che, se dovesse rifiutare il prolungamento, resterà comunque in giallorosso. Stesso discorso vale anche per Letizia, il quale è particolarmente appetito dallo stesso Chievo. 

Si è ancora alla ricerca di un esterno d'attacco a sinistra. Il mirino giallorosso è puntato su Capone del Pescara, mentre per Buonaiuto non sembra esserci particolare considerazione. Sfumata, invece, la pista che portava a Verde: l'ex romanista ha firmato con la compagine spagnola del Vallaloid.

Per quanto riguarda le cessioni, sono vicini i trasferimenti di De Falco al Vicenza e di Kanouté al Catanzaro. Foggia è impegnato anche a piazzare Iemmello e Billong, con una possibile trattativa da mettere in piedi con il Foggia. I satanelli accoglierebbero i due calciatori in cambio del centrale difensivo Empereur che piace particolarmente.