Vigorito su Maradona: "È come perdere una delle sette note"

La reazione del presidente del Benevento. Il ds Foggia: "Un vuoto che nessuno potrà colmare"

vigorito su maradona e come perdere una delle sette note
Benevento.  

Il Benevento Calcio partecipa al dolore che ha colpito il mondo del calcio per la scomparsa di Diego Armando Maradona, uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi diventato leggenda. Il ricordo de El Pibe de Oro nelle dichiarazioni del presidente Oreste Vigorito, del direttore sportivo Pasquale Foggia e del tecnico Filippo Inzaghi:

Presidente Oreste Vigorito: “La scomparsa di Maradona per il calcio è come la perdita di una delle sette note dal pentagramma. La stella del numero 10 azzurro ha alimentato il sogno di intere generazioni e continuerà a farlo fino a diventare una leggenda”.

Allenatore Filippo Inzaghi: " Rimarrai immortale per tutti quelli che amano il calcio. Grazie di tutto Diego. Riposa in pace".

Direttore Sportivo Pasquale Foggia: “La scomparsa di Diego Armando Maradona lascia un vuoto che nessuno mai potrà colmare. Ho avuto la fortuna di vivere da napoletano e da tifoso le gesta e i successi che ha regalato alla città di Napoli. Il suo ricordo e la sua grandezza vivrà in tutti gli appassionati e non! Ciao Diego”.