Benevento, Improta salta Napoli

Il centrocampista non recupera, Letizia partirà col gruppo

benevento improta salta napoli
Benevento.  

Riccardo Improta non ce la farà. L'esterno ha provato a stringere i denti nell'allenamento odierno, ma il problemino fisico si è fatto ancora sentire. Dovrà lavorare a parte per altri giorni. Da qui la decisione dello staff medico e di quello tecnico di non rischiarlo per il derby col Napoli. Dopotutto non mancheranno le alternative a centrocampo così come sulla trequarti. Inzaghi proprio nella zona nevralgica ha trovato l'equilibrio giusto con l'usato sicuro. Il riferimento è tutto rivolto ad Hetemaj, Schiattarella e Viola che nelle ultime partite sono riusciti a dare più garanzie alla squadra. Quantità e qualità si sono unite nelle giocate di questi calciatori che nonostante l'età stanno dimostrando di avere ancora gamba e testa per affrontare questa serie A. Saranno a disposizione anche Tello, Dabo e Ionita. Quest'ultimo potrebbe essere utilizzato anche sulla trequarti così come è accaduto nella sfida con la Roma. Ci pensa Inzaghi che si servirà di questi ultimissimi giorni per mettere in campo la migliore formazione. Dopotutto, in quel ruolo scalpita anche Insigne. Sarà soprattutto la sua partita, quella delle grandi emozioni per i due fratelli. Già all'andata entrambi andarano in gol, ma alla fine a spuntarla fu il Napoli di Lorenzo. Stavolta però la strega vorrà racimolare altri punti utili per il cammino verso la salvezza. Non ci sarà Iago Falque al “Maradona”, l'altro assente oltre ad Improta, mentre partirà col gruppo Gaetano Letizia che finalmente ha potuto mettere fine al periodo negativo. Il terzino si è fermato dopo la sfida col Milan, un tempo decisamente lungo, ecco perché difficilmente lo si potrà vedere in campo dal primo minuto. Il napoletano freme, ma dovrà ritrovare la migliore condizione. In fondo, dopo il Napoli ci sarà il Verona nel turno infrasettimanale, e poi ancora Lo Spezia, quindi gioco forza servirà il supporto di tutti per affrontare questo nuovo tour de force.