Benevento, Ignoffo: "Per Karic è un'occasione da prendere al volo"

Il tecnico ha guidato il centrocampista ai tempi dell'Avellino

benevento ignoffo per karic e un occasione da prendere al volo
Benevento.  

Un tecnico importante per Karic è stato Giovanni Ignoffo, vecchia conoscenza del Benevento che ha fatto esordire il centrocampista tra i professionisti ai tempi dell'Avellino. Il tecnico ha commentato così il possibile trasferimento del calciatore nel Sannio: 

"Nel settore giovanile del Genoa  dimostrò di avere una gamba importante. In serie C questa è una qualità non di poco conto, così come la freschezza fisica. La piazza di Avellino avrebbe potuto essere un trampolino di lancio, ma si verificarono delle problematiche non di natura tecnica, ma fisiche. Col tempo ha dimostrato le proprie qualità altrove, ma si vedeva già all'epoca che sia lui che Micovschi avrebbero fatto la differenza".

Ignoffo ha poi proseguito: "Nell'uno contro uno riesce sempre a trovare lo spunto giusto. Le sue qualità lo agevolano. Ad Avellino lo utilizzai come mezzala, ma anche come esterno in un 4-3-3 a piede invertito. Con l'Entella si è confermato e ha fatto bene, ma anche nella stagione precedente al Sudtirol, dimostrando una buona personalità. Ricordiamo che si tratta di un '99, con alle spalle solo delle annate vissute in serie C. Quella di Benevento è una chance che non dovrà farsi scappare. In realtà del genere ci vanno solo calciatori di qualità, sicuramente sarà messo in discussione. Dovrà confermare il proprio calcio come fatto fino a questo momento, poi in un contesto così importante non potrà fare altro che migliorare sotto tutti i punti di vista".