Formisano punta la Roma: "Ce la giocheremo senza snaturarci"

Il tecnico dell'under 16 del Benevento ha parlato in vista del big match di domenica

formisano punta la roma ce la giocheremo senza snaturarci
Benevento.  

La sua squadra ha meravigliato tutti, dando vita a un girone d'andata pazzesco contraddistinto dalla conquista di record su record con un ruolino di marcia impressionate di ben undici vittorie e un solo pareggio. Alessandro Formisano è la guida dell'under 16 dei record, capace di ottenere il maggior numero di punti in assoluto nel girone di andata (ben 34), oltre a risultare come miglior difesa in Italia insieme al Milan. Adesso il campionato aprirà le porte al girone di ritorno e per il Benevento è previsto l'incontro più importante in assoluto: domenica, infatti, si recherà a Trigoria per sfidare la Roma, unica formazione capace di tenere il passo dei giallorossi con un distacco di sole tre lunghezze, frutto tra l'altro della pesante sconfitta rimediata all'andata sul sintetico dell'Avellola. Si prevede un match molto combattuto, come sottolineato da Formisano:

"Siamo consapevoli che troveremo delle difficoltà perché loro sulla carta sono la squadra più forte del girone. Andremo a Trigoria per giocarcela senza snaturarci in alcun modo. La squadra sta bene e vuole continuare a dire la sua: c'è tanta voglia di riprendere il cammino in campionato, non giocare è diventato frustrante. Cosa mi aspetto dal ritorno? L'obiettivo è quello di continuare a crescere, di migliorare il dettaglio e rafforzare i nostri punti di forza. Nei nostri pensieri non ci sono classifiche e risultati: ci godiamo il momento. Fra tre mesi vedremo dove saremo, è chiaro che se dovessimo essere ancora primi cercheremo di arrivare il più in alto possibile".