Under 15, un gol di Odobo regala il primo successo alla Strega

Prima vittoria per il Benevento allenato da Fusaro

under 15 un gol di odobo regala il primo successo alla strega
Benevento.  

Benevento – Palermo 1-0

Benevento (4-3-1-2): Tartaro; Galletti (28'st Belvedere), Robustelli, Pavia, Sena; Marsiglia (25'st Iuliano), Prisco, Parisi; De Vincenzo (34'st Sparaco); Odobo (18'st D'Atri), Maiese (34'st Casola). A disp.: Vitolo, Tartaglione, Evangelista, Izzo. All.: Fusaro

Palermo (4-3-3): Connola; Morana (34'st Dalmazio), Borgognone (31'st Vinci), Musso, Ferrante (31'st Ferruzza); Di Fatta (25'st Pastorella), Alzelmo, Spadaro (25'st Aronica); Bonello (25'st Corona), Ganci, Giglio. A disp.: Mandala, Guadalupo, Scalia. All.: Chiappara

Arbitro: Pascuccio di Ariano Irpino

Assistenti: Giustino di Frattamaggiore e Cerullo di Caserta

Marcatore: 8'st Odobo

Primo successo stagionale per il Benevento che ha sconfitto di misura il Palermo. Nel primo tempo i giallorossi non si sono espressi al meglio, permettendo ai rosanero di rendersi pericolosi al 12' con Ganci che sugli sviluppi di un calcio d'angolo ha spedito la palla di poco fuori di testa. Al 30' è stata la volta di Di Fatta che ha trovato l'ottima opposizione di Tartaro.

Nella ripresa la truppa di Fusaro si è alzata sugli scudi, riuscendo a passare in vantaggio dopo otto minuti con Odobo che ha capitalizzato al meglio un assist di Maiese. Il Palermo ha provato a rifarsi e al 15' è stato fermato dalla traversa, colpita da Di Fatta. Sulla ribattuta si è fiondato Ganci, ma Tartaro si è opposto nuovamente nel migliore dei modi. Al 27' si è fatto vedere il Benevento con una conclusione di Parisi che è stata respinta da Connola. Nei minuti finali i giallorossi sono riusciti a contenere gli attacchi siciliani, portando a casa tre punti fondamentali che danno tanto entusiasmo all'intero gruppo. Nella prossima giornata la truppa di Fusaro si recherà in trasferta a Frosinone con l'obiettivo di dare continuità a questa importante vittoria.

Ivan Calabrese