I tifosi col Napoli: "Razzismo? Giusto fermarsi in campo"

Dopo il sostegno da parte dell'UEFA, i supporter al fianco del club, pronto a proteste clamorose

i tifosi col napoli razzismo giusto fermarsi in campo
Napoli.  

Nei prossimi giorni il PSG potrebbe portare nella sede del Napoli una di quelle offerte irrinunciabili. Oggetto del desiderio: Allan. I francesi sono disposti a offrire fino a 90 milioni, più ulteriori 10 in caso di vittoria della Champions League, per il brasiliano e il club azzurro per sostituirlo starebbe pensando di bloccare Barella per giugno, ma per l'astro nascente del Cagliari c'è la concorrenza dell'inter e del Chelsea. Intanto, la UEFA, sollecitata da AdnKronos sulle dichiarazioni del ministro dell'interno Salvini, che ha dichiarato di non ritenere opportuno fermare le partite in caso di cori discriminatori, ha ribadito di essere molto preoccupata per l'inaccettabile incidente razzista che ha riguardato Koulibaly, per quello che sembra essere "un mancato rispetto del protocollo antirazzismo ampiamente condiviso in tre fasi” condividendo, di fatto, la posizione espressa dal Napoli di voler smettere di giocare se simili episodi dovessero ripetersi.

Su questa stessa lunghezza d'onda sono i tifosi napoletani: cliccando sul pulsante "play", sulla foto in apertura, ecco alcuni dei loro pareri a riguardo.

Il servizio completo, a firma di Angelo Giuliani, andrà in onda nel TG Sport di 696 TV OttoChannel delle ore 20:15 (replica alle 23).