Pallanuoto, A1: vince solo Salerno, male le napoletane

Posillipo fermato sul pareggio dalla Florentia, Canottieri mai in partita contro Brescia

pallanuoto a1 vince solo salerno male le napoletane
Napoli.  

Nel secondo turno del massimo campionato nazionale di pallanuoto maschile tra le squadre campane vince solo Salerno. Ko la Canotieri Napoli, pareggio casalingo per Posillipo.

A andiamo per ordine. La Rari Nantes, guidata da coach Citro si è regalata un pomeriggio da ricordare nel fantastico scenario della piscina del Foro Italico a Roma contro la SS Lazio. I campani, alla prima vittoria nel torneo di A1, con il punteggio di 14 a 11. Punti importanti quelli conquistati nella capitale contro una squadra che era alla portata degli uomini di Citro, ma la vittoria non è mai cosa scontata. Dopo il ko iniziale contro Brescia, adesso i salernitani si preparano alla difficilissima sfida con Recco con tanto morale. Non può fare lo stesso discorso la Canottieri Napoli che è stata annientata a Brescia con il punteggio di 14 a 4. Contro una delle squadre più forti d'Europa i napoletani non sono mai stati in partita. Troppa la netta supremazia tecnica e fisica dei lombardi per provare a giocare alla pari.

Pareggio interno contro la Florentia per il Posillipo stoppato sul 10 a 10 dopo aver condotto la sfida fino all'ultimo periodo di gioco quando gli ospiti con un parziale di 4-2 hanno riacciuffato il pari uscendo dall'acqua anche un pizzico di rammarico.

Di seguito la classifica dopo le prime due giornate: Brescia, Pro Recco e Ortigia 6; Roma e Savona 4; Trieste, Sport Managemen e Salerno 3; Florentia, Genova, Circolo Canottieri Napoli e Posillipo 1; Lazio e Telimar 0.