Il Napoli va in ritiro: lo ha deciso Ancelotti

La sconfitta col Bologna ha portato alla decisione di tornare in ritiro da mercoledì fino a Sabato

il napoli va in ritiro lo ha deciso ancelotti
Napoli.  

Il Napoli sarà in ritiro da mercoledì fino alla partita contro l'Udinese in programma sabato. Lo ha deciso l'allenatore Carlo Ancelotti nel corso dell'allenamento di oggi, in seguito alla sconfitta casalinga di ieri contro il Bologna. Nel post partita anche lo sfogo di Ancelotti, che aveva detto di volersi prendere le sue responsabilità ma che anche la squadra avrebbe dovuto fare altrettanto. Una decisione che arriva al termine del faccia a faccia durato più di un'ora tra il tecnico di Reggiolo e la squadra. Si ricorderà che proprio la decisone di andare in ritiro, presa dalla società, aveva provocato l'ammutinamento della squadra e in particolare dei senatori, che erano arbitrariamente tornati a casa anziché a Castelvolturno dopo la partita contro il Salisburgo. 
Questa volta, vista la situazione col Napoli che viaggia a una media punti da retrocessione negli ultimi dieci turni e che non vince una partita di campionato dal 19 ottobre, i calciatori e lo staff hanno deciso di invertire la rotta andando autonomamente in ritiro e non su decisione della società.