VIDEO | Corteo ambulanze per Alfieri, la Procura: "Corruzione"

Avvisi di garanzia, perquisizioni e sequestri a funzionari pubblici e amministratori di società

video corteo ambulanze per alfieri la procura corruzione
Capaccio.  

E' partita alle prime luci dell'alba l'operazione coordinata dalla Procura della repubblica di Salerno e condotta dalla polizia, che ha notificato una serie di avvisi di garanzia a diversi indagati. Eseguite anche perquisizioni a carico di funzionari pubblici e legali rappresentanti di società.

Le ipotesi di reato, a vario titolo, sono di corruzione e intestazione fittizia di beni. Gli agenti della questura hanno anche notificato il sequestro di beni riconducibili ad alcuni indagati.

Le indagini sono partite lo scorso 9 giugno, all'indomani dell'elezione del nuovo sindaco di Capaccio Paestum Franco Alfieri, quando un corteo di ambulanze a sirene spiegate e lampeggianti accesi sfilò per il centro del comune salernitano per festeggiare i risultati.

L'eco della vicenda fu molto ampio, coinvolgendo non solo la politica con le realtive polemiche, ma spingendo anche l'Azienda sanitaria locale di Salerno a sospendere il servizio di convenzione. Ora, arrivano i provvedimenti giudiziari dopo le indagi della procura. 

IN AGGIORNAMENTO