Serie A2:  derby d'alta quota in memoria di Simone Vitale

Tempo di derby per la Campolongo Hospital RN Salerno

serie a2 derby d alta quota in memoria di simone vitale
Salerno.  

Tempo di derby per la Campolongo Hospital RN Salerno. Domani 13 maggio, con inizio alle ore 18:00, alla “Vitale” andrà in scena la stracittadina contro la Tgroup Arechi. Partita delicata per entrambe le formazioni.  I giallorossi cercano la vittoria per garantirsi il terzo posto;  i rivali cittadini vogliono vincere per potersi poi giocare nell'ultima giornata contro il Nuoto Catania la possibilità di arrivare secondi. Giovedì sera la truppa giallorossa guidata da mister Citro insieme alla dirigenza rarinantina, con in testa il patron Enrico  Gallozzi, si è riunita a cena al Marina D’Arechi Port Village per festeggiare il traguardo raggiunto dei playoff e augurarsi un finale di stagione esaltante. Il presidente giallorosso ha rimarcato l’importanza di vincere gli ultimi due incontri della stagione regolare per poter affrontare la post-season con rinnovato entusiasmo e nella migliore posizione possibile nella griglia playoff.  Domani Saviano e compagni si troveranno di fronte un avversario agguerrito, reduce dalla sconfitta di Civitavecchia e desideroso di prendersi la rivincita del derby di andata vinto nettamente da Scotti Galletta & Company. Mister Citro in settimana è stato alle prese con alcuni problemini fisici dei suoi, come ad esempio l’influenza per il capitano Gennaro Parrilli. Ci si attende una cornice di pubblico degna delle grandi occasioni come quella vista nel match di andata, dove le due tifoserie diedero vita ad un grande e corretto spettacolo di tifo. Prima della partita sarà ricordato l’indimenticato Simone Vitale, ex portiere rarinantino tragicamente scomparso il 24 maggio del 1999 sul tristemente celebre rogo del treno Piacenza-Salerno nell’intento di salvare altre persone. Tanti suoi ex compagni di squadra, tecnici e dirigenti della Rari dell'epoca lo ricorderanno insieme al papà Giovanni. La Federnuoto, invece, ha autorizzato un minuto di raccoglimento.

Così mister Matteo Citro alla vigilia:” Sarà una gara come al solito speciale, da godersi tutta con la piscina strapiena. È un ottimo test anche in chiave play off, quando tutte le gare avranno questa carica emotiva”.

Arbitri dell’incontro il duo romano formato dai signori Carmelo Polimeni e Alessandro Severo.

Ufficio Stampa RN Salerno