Ecco chi è l'arbitro Rapuano di Rimini: con Bollini...

Precedenti favorevoli alla Salernitana, ma...

ecco chi e l arbitro rapuano di rimini con bollini
Salerno.  

Sarà il signor Antonio Rapuano di Rimini (con origini campane) a dirigere la sfida in programma domani sera tra Vicenza e Salernitana, anticipo della quarta giornata del girone di ritorno del campionato di serie B. I precedenti sono piuttosto favorevoli ai granata e parlano di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta; nello specifico, il cavalluccio marino ha battuto 1-0 il Martina Franca nella stagione 2012-13, 1-0 il Pisa l'anno dopo (gol di Volpe, sulla panchina toscana c'era Menichini) e 1-0 il Lecce di Alberto Bollini nel 2014-15, quando la Salernitana prese il volo grazie ad una bella rete di Riccardo Colombo allontanando ulteriormente il Benevento dalla vetta. Al termine del match l'attuale trainer granata contestò l'operato arbitrale dimenticando che, a pochi minuti dalla fine, Rapuano negò un rigore solare per fallo sullo stesso Colombo. 2-2, invece, all'epoca del Salerno Calcio: i blaugranata pareggiarono sul campo del Cynthia Genzano, poi persero 1-0 a Pomigliano in una partita contraddistinta dall'erroraccio del portiere Sestito. 

Quest'anno ha diretto già nove partite in serie B, con un bilancio di 5 vittorie per le squadre di casa, 3 pareggi ed una sola vittoria esterna, tra l'altro ottenuta proprio dal Vicenza in quel di Trapani. E' un arbitro dal cartellino giallo facile (52 in totale), ma che ha estratto soltanto un rosso; ben 4 i rigori fischiati, quasi sempre a favore della squadra ospite. Nel complesso è ritenuto dai vertici dell'AIA un arbitro di personalità, prospettiva e bravo a tenere in pugno la gara anche nelle sue fasi più concitate. L'anno scorso copione praticamente identico: 16 gare arbitrate, 73 ammonizioni, 3 cartellini rossi, tre rigori e due sconfitte su due per il Vicenza, battuto a domicilio dal Lanciano e 4-0 dal Novara. 

Gaetano Ferraiuolo