Serie B decima giornata: fari puntati sul Penzo e sull'Arechi

Il Palermo cercherà di approfittare del turno casalingo

serie b decima giornata fari puntati sul penzo e sull arechi
Salerno.  

La decima giornata del campionato di Serie B si caratterizza per avere questa sera due anticipi, mentre non sono previsti posticipi in considerazione del turno infrasettimanale dell'undicesima giornata. Si apre alle 19 con Cremonese-Brescia, mentre alle 21 ci sarà Bari-Cittadella. Nelle altre gare in programma domani alle 15 spiccano Venezia-Empoli e Salernitana-Frosinone. Le formazioni di Pippo Inzaghi e di Alberto Bollini cercheranno di sfruttare il fattore campo per agganciare in classifica le avversarie. Ovviamente i lagunari contano sulle buone notizie provenienti dagli altri campi per restare in vetta, anche se in condominio con l'attuale capolista.

I granata hanno l'entusiasmo a mille dopo la rocambolesca vittoria del Partenio, ma attenzione agli eccessi. Contro la squadra di mister Longo la concentrazione deve essere massima. Il Palermo contro il Novara cerca al Barbera tre punti importanti, proprio in virtù delle difficili gare che attendono le antagoniste al primato. Fari puntati in chiave salvezza su Cesena-Foggia. L'obiettivo di Castori è lasciare il prima possibile il fondo della classifica.

Le probabili formazioni

Venerdi 20 ottobre ore 19

Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Clayton, Canini, Procopio; Cinelli, Pesce, Cavion; Piccolo; Mokulu, Paulinho. All. Tesser
Brescia (4-3-3): Minelli; Cancellotti, Meccariello, Gastaldello, Longhi; Machin, Bisoli, Ndoj; Rivas, Rinaldi, Cattaneo. All. Marino

Arbitro: Pillitteri.

Diffidati: Pesce (Cremonese).

Squalificati: Arini, Renzetti (Cremonese); Ferrante (Brescia).

ore 21

Bari-Cittadella (Stadio San Nicola)

Bari (3-5-2): Micai, Capradossi, Marrone, Gyomber, Fiamozzi, Tello, Basha, Busellato, Improta, Floro Flores, Cissè. All. Grosso.

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Varnier, Pelagatti, Benedetti, Settembrini, Iori, Pasa, Schenetti, Litteri, Kouame. All. Venturato.

Arbitro: Marini.

Sabato ore 15

Cesena-Foggia (Orogel Stadium-Dino Manuzzi)

Cesena (3-5-2): Fulignati; Rigione, Cascione, Perticone; Dalmonte, Fazzi, Koné, Laribi, Schiavone; Cacia, Jallow. All. Castori
Foggia (3-5-2): Guarna; Lolacono, Camporese, Coletti; Chiricò, Agazzi, Gerbo, Vacca, Dell; Beretta, Mazzeo. All. Stroppa

Arbitro: Aureliano.

Diffidati: Cascione (Cesena).

Squalificati: Scognamiglio (Cesena).

Palermo-Novara (Stadio Barbera)

Palermo (4-3-1-2): Pomini, Rispoli, Cionek, Struna, Morganella, Jajalo, Gnahorè, Chochev, Coronado, Nestorovski, Trajkovski. All. Tedino.

Novara (3-5-2): Montipò, Golubovic, Mantovani, Chiosa, Dickmann, Moscati, Orlandi, Casarini, Calderoni, Di Mariano, Da Cruz. All. Corini.

Arbitro: Illuzzi.

Diffidati: Murawski (Palermo).

Squalificati: Sciaudone (Novara).

Parma-Virtus Entella (Stadio Tardini)

Parma (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Gagliolo, Lucarelli, Scaglia; Barillà, Scozzarella, Dezi; Baraye, Calaiò, Siligardi. All. D'Aversa
Virtus Entella (4-3-3): Iacobucci; Belli, Pellizzer, Ceccarelli, Brivio; Nizzetto, Troiano, Eramo; Aramu, De Luca, Luppi. All. Castorina

Arbitro: Di Martino.

Pescara-Avellino (Stadio Adriatico-Cornacchia)

Probabili formazioni:

Pescara (4-3-3): Pigliacelli; Mazzotta, Coda, Perrotta, Zampano; Coulibaly, Kanoutè, Brugman; Mancuso, Pettinari, Capone. All. Zeman
Avellino (4-4-1-1): Radu; Falasco, Marchizza, Kresic, Rizzato; Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Laverone; Morosini; Ardemagni. All. Novellino

Arbitro: Chiffi.

Diffidati: Coda, Coulibaly (Pescara); Molina (Avellino);

Squalificati: Lezzerini, Migliorini (Avellino).

Pro Vercelli-Carpi (Stadio Piola)

Pro Vercelli (4-3-2-1): Marcone, Ghiglione, Bergamelli, Legati, Mammarella, Germano, Vives, Castiglia, Firenze, Rovini, Raicevic. All. Grassadonia.

Carpi (3-5-2): Colombi, Sabbione, Ligi, Poli, Jelenic, Verna, Saber, Saric, Pasciuti, Mbakogu,  Nzola. All. Calabro.

Arbitro: Abbattista.

Salernitana-Frosinone (Stadio Arechi)

Salernitana (3-4-2-1): Radunovic, Mantovani, Schiavi, Bernardini, Kiyine, Ricci, Odjer, Vitale, Rosina, Sprocati, Bocalon. All. Bollini.

Frosinone (3-5-2): Bardi, Terranova, Ariaudo, Brighenti, Ciofani, Maiello, Gori, Sammarco, Beghetto, Ciano, Dionisi. All. Longo.

Arbitro: Serra.

Diffidati: Ariaudo (Frosinone).

Squalificati: Minala (Salernitana).

Spezia-Perugia (Stadio Picco)

Spezia (3-5-2): Saloni, De Col, Ceccaroni, Capelli, Vignali, Maggiore, Pessina, Acampora, Augello, Marilungo, Granoche. All. Gallo.

Perugia (4-3-3): Rosati, Zanon, Volta, Monaco, Pajac, Brighi, Colombatto, Bandinelli, Terrani, Di Carmine, Han. All. Giunti.

Arbitro: Pezzuto.

Diffidati: Colombatto, Volta (Perugia).

Squalificati: Lopez, Terzi (Spezia).

Ternana Unicusano-Ascoli (Stadio Liberati)

Ternana (4-3-1-2): Plizzari; Valjent, Gasparetto, Marino, Ferretti; Defendi, Paolucci, Varone; Tiscione; Montalto, Albadoro.  All. Pochesci
Ascoli (4-3-3): Lanni; Mogos, Padella, Gigliotti, Pinto; Bianchi, Buzzegoli, Carpani; Lores, Favilli, Baldini. All. Fiorin

Arbitro: Nasca.

Venezia-Empoli (Stadio Penzo)

Venezia (3-5-2): Audero; Modolo, Andelkovic, Domizzi; Zampano, Suciu, Bentivoglio, Falzerano, Del Grosso; Moreo, Zigoni. All. Inzaghi
Empoli (3-5-2): Provedel; Simic, Romagnoli, Veseli; Untersee, Lollo, Zajc, Castagnetti, Pasqual; Caputo, Donnarumma. All. Vivarini

Arbitro: Saia.

Maurizio Grillo