La Salernitana ritrova il successo ma perde...la voce

Il club ha deciso di inviare i suoi tesserati soltanto ad alcune emittenti

la salernitana ritrova il successo ma perde la voce
Salerno.  

Bocche cucite in casa Salernitana. Il successo esterno contro l’Ascoli non è bastato per far tornare il sereno. La società granata, nel post-gara del match disputato al “Cino e Lillo del Duca”, ha deciso di inviare i suoi tesserati soltanto ai microfoni di alcune emittenti e senza passaggio alla carta stampata. A differenza delle scorse settimane, infatti, neanche il tecnico Angelo Gregucci - che era l’unico tesserato “concesso” per le dichiarazioni del post-gara - ha potuto commentare il blitz (il secondo della sua gestione dopo quello di Palermo) conquistato dai suoi uomini in terra marchigiana. Una scelta che danneggia esclusivamente il tifoso e che conferma il clima elettrico che continua ad aleggiare su Salerno e sulla sua squadra. La speranza è che con i risultati positivi, nell’anno del centenario, insieme al sereno possa tornare anche…la voce.